GazzetTinto

Cavatelli allo squaquerone e pinoli con gambuccio e valeriana

La Gara

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Facile
    Rubriche: La Gara
    Tipologia: Primi Piatti
    Tempo di preparazione: 20 Min

    Ingredienti: 150g di farina “00”, acqua q.b., 1 spicchio di aglio, 100g di gambuccio di prosciutto, 100g di squaquerone, 100g di valeriana, 70g di pinoli, olio extravergine di oliva q.b., sale q.b.

    Procedimento:

    Impastare la farina con l’acqua. Tagliare il panetto ottenuto e ricavare dei cilindretti di pasta spessi circa 8 mm. Tagliare ogni cilindro in tanti pezzi della lunghezza di 2 cm. Schiacciate con il pollice i pezzetti di pasta con un movimento che prima va in avanti e poi ritorna indietro. Cuocere i cavatelli in acqua bollente salata per 3’. In una padella con l’olio e l’aglio, rosolare il gambuccio con i pinoli e la valeriana e poi mantecarvi i cavatelli. Servire la pasta con delle quenelles di squaquerone e decorare con delle foglioline di valeriana fresca.