Parmigiana di carciofi Le ricette di Anna Moroni Ingredienti: 1 Kg di carciofi puliti 1 limone 50 g di farina 3 bicchieri di olio di arachidi 2 cucchiai di olio di oliva 600 g di passata di pomodoro 60 g di dadolata di odori con basilico 2 uova 200 g di mozzarella per pizza a dadini 50 g di grana grattugiato 2 rametti di basilico sale ANNA MORONI Secondi Procedimento: Scaldare l'olio di oliva in un tegame e rosolare il misto di verdure, aggiungere il passato di pomodoro, salare, coprire con il coperchio lasciando un piccolo spiraglio e cuocere per 20 minuti fino a che la salsa si sarà addensata. Rompere le uova in una ciotola, sbatterle con una forchetta e versarle nella salsa di pomodoro intiepidita, sempre sbattendo con la forchetta. Dividere i carciofi a spicchi, eliminare il fieno con la punta di un coltello, tuffarli in una bacinella in cui avrete spremuto il succo di limone e tenerli a bagno per 10 minuti. Sgocciolarli, ed asciugarli con carta da cucina. Scaldare l'olio di arachidi in una padella, senza farlo fumare, infarinate leggermente gli spicchi e friggerli nell'olio caldo; scolarli con un mestolo forato su carta assorbente e salarli. Scaldare il forno a 180° Velare il fondo della teglia con un sottile strato di salsa, aggiungere poi uno strato di carciofi fritti condendo ogni strato con salsa, dadini di mozzarella, grana e foglie spezzettate di basilico. Completare con uno strato di carciofi, spolverizzare con grana e versare poca salsa qua e là. Infornare e cuocere per 30 minuti. Servire la parmigiana calda o tiepida. Procedimento:
Scaldare l'olio di oliva in un tegame e rosolare il misto di verdure, aggiungere il passato di pomodoro, salare, coprire con il coperchio lasciando un piccolo spiraglio e cuocere per 20 minuti fino a che la salsa si sarà addensata. Rompere le uova in una ciotola, sbatterle con una forchetta e versarle nella salsa di pomodoro intiepidita, sempre sbattendo con la forchetta. Dividere i carciofi a spicchi, eliminare il fieno con la punta di un coltello, tuffarli in una bacinella in cui avrete spremuto il succo di limone e tenerli a bagno per 10 minuti. Sgocciolarli, ed asciugarli con carta da cucina. Scaldare l'olio di arachidi in una padella, senza farlo fumare, infarinate leggermente gli spicchi e friggerli nell'olio caldo; scolarli con un mestolo forato su carta assorbente e salarli. Scaldare il forno a 180° Velare il fondo della teglia con un sottile strato di salsa, aggiungere poi uno strato di carciofi fritti condendo ogni strato con salsa, dadini di mozzarella, grana e foglie spezzettate di basilico. Completare con uno strato di carciofi, spolverizzare con grana e versare poca salsa qua e là. Infornare e cuocere per 30 minuti. Servire la parmigiana calda o tiepida.

]]>