GazzetTinto

Castagnole alle mandorle vs Castagnole

Anna contro tutte Anna Moroni Sandra Rossini

    » Segnala ad un amico

    Tipologia: Dessert
    Tempo di preparazione: 1 ora
    Cuoco: ANNA MORONI
    Difficoltà: Difficile
    Rubriche: Anna contro tutte

    Ingredienti:

    Procedimento:
    Anna Moroni

    Castagnole alle mandorle 

    Ingredienti: 
    500 g farina “00”120 g zucchero2 uova grandiscorza di limone grattugiato80 g farina di mandorle½ bustina lievito per dolci50 g latte50 g maraschino1 pizzico di sale75 g burro fuso freddoOlio d’arachide per friggere

    Montare in planetaria le uova con lo zucchero, unire il burro e le zeste e continuare a montare. Mettere la foglia ed unire le mandorle, il sale e metà della farina setacciata con il lievito. Alternare liquore e latte al resto della farina fino ad ottenere una pasta della consistenza di una frolla morbida. Arrotolare bastoncini di circa 2cm e tagliare tronchetti di circa 2cm.  Friggere in olio profondo a 170°.  Passarle calde nello zucchero semolato e consumare tiepide.Assorbono pochissimo olio, tanto da sembrare cotte in forno. Si può aggiungere essenza di mandorle e sostituire il liquore.

    Sandra Rossini

    Castagnole

    Ingredienti per 25 castagnole:
    300 g di farina 00300 g di zucchero3 uova½ bustina di lievito istantaneo300 g di ricotta ovina2 limoni non trattati2 arance non trattate2 cucchiai di rhum1,5 l di olio di semi di arachidi1 baccello di vaniglia

    Procedimento:
    Frullare (con frusta elettrica) zucchero e uova, unirvi la ricotta e montare bene. Aggiungere all'impasto, sempre montando, la farina, il lievito, la scorza del limone, la scorza dell'arancia, la vaniglia e il rhum. Far scaldare l'olio in un tegame profondo e, una volta caldo, con l'aiuto di 2 cucchiai, fare delle palline e friggerle velocemente. Scolarle e metterle su un piatto rivestito di carta assorbente. Alla fine cospargerle di zucchero a velo.