GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Bigoli “al coltello” con ragù di cortile e pomodorini

Chi batterà gli Chef

    » Segnala ad un amico

    Tipologia: Primi Piatti

    Ingredienti:

    Procedimento:
    Bigoli “al coltello” con ragù di cortile e pomodorini

    Ingredienti: 
    70g di petto di gallina padovana (tagliata finemente al coltello) 
    70g di fesa di tacchino (tagliata finemente al coltello) 
    70g di polpa di faraona (tagliata finemente al coltello) 
    1 costa di sedano tritata 
    1 carota tritata 
    6 pomodorini datterino maturi 
    concentrato di pomodoro q.b. 
    Erbe aromatiche: Salvia, timo, rosmarino fiorito 
    1 bustina di zafferano 
    50g di scaglie di grana stravecchio 
    olio, sale e pepe q.b. 
    Per i bigoli: 
    200g di farina 
    2 uova 
    sale q.b. 

    Procedimento: 
    Lavare, mondare e tritare le verdure minutamente (ad eccezione dei pomodorini) e rosolarle in una padella antiaderente con un filo d'olio. Aggiungere la carne tritata al coltello e cuocere per 12min dopo aver aggiunto sale, pepe, salvia, timo, rosmarino e concentrato di pomodoro. Nel frattempo disporre la farina a fontana sulla spianatoia e aggiungere le uova precedentemente sbattute. Impastate per bene il composto fino ad ottenere una palla di pasta liscia ed omogenea. Stendere la pasta di medio spessore e tagliarla al coltello ottenendo i caratteristici spaghettoni freschi (bigoli); cuocerli in abbondante acqua bollente salata aromatizzata con lo zafferano per 7 minuti circa, scolarli e saltarli in padella con il ragù. Servire con scaglie di grana stravecchio. 

    Fagottini allo zafferano ripieni di faraona, tacchino e pollo, con olio alle erbe e datterini 

    Ingredienti: 
    Per l’impasto: 
    250g di farina 
    2 uova 
    1 bustina di zafferano 
    Per il ripieno: 
    80g di petto di gallina padovana (tagliata finemente al coltello) 
    80g di fesa di tacchino (tagliata finemente al coltello) 
    80g di polpa di faraona (tagliata finemente al coltello) 
    1 costa di sedano 
    1 carota 
    concentrato di pomodoro q.b. 
    olio, sale e pepe q.b. 
    6 pomodorini datterino maturi
    Erbe aromatiche: Salvia, timo, rosmarino fiorito
    50g di scaglie di grana stravecchio 
    olio, sale e pepe q.b. 

    Procedimento: 
    Impastare la farina con lo zafferano e le uova e avvolgere l’impasto nella pellicola per farlo riposare per qualche minuto. Lavare i pomodorini, metterli su una teglia e condirli con un filo d’olio, sale e tre rametti di timo. Mettere in forno per 10 minuti. Nel frattempo lavare, pelare e tagliare finemente la carota con il sedano e soffriggerla in una padella antiaderente calda con dell’olio extravergine e qualche foglia di erba. Aggiungere la carne e rosolarla finchè non sia cotta, aggiungere sale, pepe e un po’ di concentrato di pomodoro (q.b. per legare il ripieno). Stendere finemente l’impasto con la macchina, mettervi una fila di mucchietti del ripieno e bagnare leggermente l’impasto. Richiuderlo e ricavare dei fagottini con un tagliapasta. Farli cuocere nell’acqua bollente salata per 3 minuti. Nel frattempo frullare le erbe rimaste e sfogliate con dell‘olio extravergine d’oliva. Impiattare i fagottini, condirli con il formaggio e l’olio alle erbe e mettervi i pomodorini.