Radio1 King Kong
Diretta Podcast

Marianne Mirage live a King Kong

Lunedì 3 novembre 2014


Si chiama Marianne Mirage la nuova scoperta di Caterina Caselli. Arriva oggi a King kong per presentare l’album di debutto “L’amore non c’era adesso c’è”. Riascolta la puntata.

Marianne Mirage è il nome d’arte Giovanna Gardelli, 23 anni, forlivese di nascita, appassionata di Iggy Pop e di Kurt Cobain, di Billie Holiday e Nina Simone, di Snoop Dogg e dei cantautori francesi. 
Sin da giovanissima e grazie al padre pittore e marinaio, Marianne Mirage scopre un’intensa passione per la musica jazz e per l’arte: già all’età di 10 anni suona la chitarra come autodidatta scoprendo il suo amore per le grandi voci del jazz come Billie Holiday e per le sonorità black-soul, la psichedelia e il grunge. Convinta che l’arte sia conoscenza e che la conoscenza nasca dal viaggio, Marianne trascorre la sua adolescenza ‘on the road’ tra le isole della Grecia, Londra, Parigi, Berlino. Durante gli studi di Lettere e Filosofia rafforza la passione per la scrittura, il cinema e la fotografia. Vince il Tour Music Fest 2012 come cantautrice ed è premiata dal presidente di giuria Mogol al Piper Club di Roma.
Nel 2013 partecipa al Torino Jazz Festival sezione Fringe, al Festival Nazionale di Repubblica delle Idee “Next” curato da Riccardo Luna, alla Libreria del Cinema del regista Giuseppe Piccioni all’Auditorium di Roma. Come attrice, diplomata al Centro Sperimentale di Cinematografia, è protagonista del film Monkey Boy per la regia di Antonio Monti. E’ performer nell’installazione dell’artista contemporanea Silvia Camporesi nelle vesti di Monica Vitti per la “Fondazione Michelangelo Antonioni”, Ferrara.
Prende parte a Il racconto dei racconti, nuovo film di Matteo Garrone con Vincent Cassel e Salma Hayek, di prossima uscita.




Rai.it

Siti Rai online: 847