Pollo alla romana con crescia Le ricette di Anna Ingredienti: Per il pollo: 1 pollo da 1 kg 350 g di pomodori da sugo maturi 50 g di prosciutto crudo 1/2 bicchiere di vino bianco 1 ciuffo di maggiorana 1 spicchio di aglio olio extravergine di oliva sale Per la crescia: 1 vasetto di yogurt intero bianco 3 uova I vasetto di olio di mais 3 vasetti di farina 00 1 bustina di lievito per torte salate 1 mazzetto di erbe fresche (prezzemolo, salvia erba cipollina timo) 1 vasetto di pecorino grattugiato Noce moscata sale e pepe ANNA MORONI Secondi Procedimento: Pulire il pollo, tagliarlo a pezzi senza eliminare la pelle e asciugarlo bene con la carta assorbente. Sbollentare per qualche secondo i pomodori e pelarli eliminandone i semi. Tagliare la polpa a pezzetti. Tritare la maggiorana con l'aglio e tagliare il prosciutto a listarelle. Rosolare il prosciutto in padella con 2 cucchiai di olio di oliva. Unirvi i pezzi di pollo e farli dorate da entrambe le parti. Cospargere con il trito di aglio e maggiorana e sfumare con il vino. Versare la polpa di pomodoro e salare. Coprire e proseguire la cottura a fuoco lento fin quando la carne sarà tenera e il sugo denso. Servire ben caldo.Per la crescia: In una terrina rompere le uova, sbatterle con una forchetta e unire lo yogurt e l'olio. Pulire il vasetto e usarlo come unita di misura per gli altri ingredienti.Unire al composto di uova la farina setacciata con il lievito, le erbe aromatiche tritate, il pecorino e una grattata di noce moscata, un generosa macinata di pepe e sale.Amalgamare bene il tutto e versare in una tortiera da cm 24 di diametro imburrata e infarinata. Cuocere in forno preriscaldato a180° per circa 40 minuti. Fare la prova stecchinoServire con il pollo. Procedimento:
Pulire il pollo, tagliarlo a pezzi senza eliminare la pelle e asciugarlo bene con la carta assorbente. Sbollentare per qualche secondo i pomodori e pelarli eliminandone i semi. Tagliare la polpa a pezzetti. Tritare la maggiorana con l’aglio e tagliare il prosciutto a listarelle. Rosolare il prosciutto in padella con 2 cucchiai di olio di oliva. Unirvi i pezzi di pollo e farli dorate da entrambe le parti. Cospargere con il trito di aglio e maggiorana e sfumare con il vino. Versare la polpa di pomodoro e salare. Coprire e proseguire la cottura a fuoco lento fin quando la carne sarà tenera e il sugo denso. Servire ben caldo.Per la crescia: In una terrina rompere le uova, sbatterle con una forchetta e unire lo yogurt e l’olio. Pulire il vasetto e usarlo come unita di misura per gli altri ingredienti.Unire al composto di uova la farina setacciata con il lievito, le erbe aromatiche tritate, il pecorino e una grattata di noce moscata, un generosa macinata di pepe e sale.Amalgamare bene il tutto e versare in una tortiera da cm 24 di diametro imburrata e infarinata. Cuocere in forno preriscaldato a180° per circa 40 minuti. Fare la prova stecchinoServire con il pollo.

]]>