GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Zuppa d’orzo vs Manzo all’olio con patate fondenti

Anna contro chi?

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Anna contro chi
    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Tipologia: Primi Piatti
    Difficoltà: Difficile
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti:

    Procedimento:
    Zuppa d’orzo

    Ingredienti per 6 persone: 
    300 g di orzo perlato 1 fetta di speck 200 g cipolle 300 g patate 30 g prezzemolo 1 carota grande 2 gambi di sedano 1 porro 1 spicchio di aglio estratto di carne o dado sale  e pepe 

    Mondate l’orzo, lavatelo, versatelo in una pentola, unite circa due litri di acqua, salate poco e lasciate cuocere a fuoco moderato.Mondate, lavate e tritate prezzemolo, aglio, cipolle, sedano, carote e porro.Tagliate lo speck a pezzettini, insieme alle verdure tritate, all’orzo e proseguite la cottura sempre a fuoco basso mescolando sovente.Circa a metà cottura unite le patate sbucciate, lavate e tagliate a pezzetti, mezzo cucchiaino di estratto di carne o dado, aggiustare  di sale e servire calda.

    Manzo all’olio con patate fondenti

    Ingredienti:
    1 kg di cappello del prete 1 carota 1 gambo di sedano 1 cipolla 1 spicchio di aglio 2 acciughe dissalate 30 g di pane grattugiato 2 dl di olio extravergine di oliva 3 dl di vino bianco 1 mazzetto di prezzemolo 4 patate sale e pepe q.b.
    Per il brodo di carne:
    2 l di acqua 2 carote 2 cipolle 2 gambi di sedano 1 osso di manzo ½ kg di polpa di manzo 2 patate sale q.b.

    Procedimento:
    Preparare il brodo: tagliare grossolanamente le carote private della fibra esterna, le cipolle e il sedano. Mettere gli odori in una casseruola con l’acqua, unire l’osso, la carne e le patate pelate, regolare di sale e cuocere per almeno tre ore. Mettere in una casseruola la carne con l'olio extravergine, le acciughe, la carota, il sedano, la cipolla, l’aglio, il pane grattugiato, il pepe e rosolare a fuoco lento. Aggiungere il vino e portare ad ebollizione sempre a fiamma bassa. Ricoprire la carne con il brodo, salare e portare a cottura. Una volta ultimata la cottura, affettare la carne, disporla sul piatto da portata, napparla con una parte del sughetto precedentemente passato al passaverdure, condire con un trito di prezzemolo e un filo di olio extravergine a crudo. Accompagnare con le patate, private della buccia e cotte intere in forno nell’intingolo rimasto.