Cannoli di branzino marinati al profumo di rucola Le insegnanti di cucina Elisa cucina con Laura e Margherita Landra Ingredienti: una dozzina di fettine di branzino tagliato a carpaccio, un ciuffo di rucola, un ciuffo di germogli( meglio alfa alfa o senape oppure se non trovate niente quelli di soia), alcuni pomodori di Pachino, 1/2 pompelmo rosa, olio extra vergine d'oliva, pepe macinato di fresco, sale Per servire una decina di asparagi verdi crudi grandi tutti uguali e tutti verdi Le Maestre di Cucina Facile Secondi 20 Min Procedimento: Lavate l' insalata e,una volta asciugata tagliatela a striscioline piuttosto sottili. Unite i germogli. Tagliate i pomodori a dadini e uniteli alle insalate. Spremete il succo di pompelmo. Condite con un filo d'olio,sale e pepe e poco succo di pompelmo rosa emulsionati insieme. Pareggiate le fette di branzino e tagliate pure a striscioline i pezzetti che vi avanzano. Mescolate questi pezzetti con gli altri ingredienti. Farcite ora le fettine di branzino con le verdure preparate e ,poi arrotolatelo in modo da formare dei cannoli. Se le fette fossero troppo grandi dividetele a metà in modo comunque di avere dei cannoli di uguale grandezza. Pennellate i cannoli con l'emulsione rimasta. Disponete i cannoli di branzino sul piatto da portata e guarnite a piacere. Procedimento:
Lavate l’ insalata e,una volta asciugata tagliatela a striscioline piuttosto sottili. Unite i germogli. Tagliate i pomodori a dadini e uniteli alle insalate. Spremete il succo di pompelmo. Condite con un filo d'olio,sale e pepe e poco succo di pompelmo rosa emulsionati insieme. Pareggiate le fette di branzino e tagliate pure a striscioline i pezzetti che vi avanzano. Mescolate questi pezzetti con gli altri ingredienti. Farcite ora le fettine di branzino con le verdure preparate e ,poi arrotolatelo in modo da formare dei cannoli. Se le fette fossero troppo grandi dividetele a metà in modo comunque di avere dei cannoli di uguale grandezza. Pennellate i cannoli con l’emulsione rimasta. Disponete i cannoli di branzino sul piatto da portata e guarnite a piacere.]]>