GazzetTinto

Gallinella fritta con cannoli di panzanella

La Gara

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: La Gara
    Cuoco: Gian Piero Fava
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti: 2 filetti di gallinella, farina di mais per polenta q.b., semola di grano duro q.b., 2 carciofi, 4 fette di pane in cassetta, 250g di pomodorini, 1 cipolla, 1 mazzetto di basilico, rosmarino q.b., 5 gambi di sedano, aceto di vino bianco, 1 scalogno, olio extravergine di oliva q.b., sale e pepe q.b., olio di semi di arachide per friggere q.b.

    Procedimento:
    Pulire i carciofi, rosolarli in un tegame con lo scalogno e dell’olio extravergine. Tagliare i pomodori e il sedano a cubetti, condire con olio, sale, aceto, cipolla affettata e basilico. Stendere le fette di pane in cassetta con il mattarello, formare dei cannoli, condirli con un filo d’olio extravergine e cuocerli in forno a 180° per 5’ con il rosmarino. Farcire i cannoli con la panzanella. Tagliare i filetti di gallinella a pezzi regolari, passarli nella farina di mais miscelata con la semola quindi friggere in olio di semi bollente e regolare di sale. Servire la gallinella con i cannoli e i carciofi stufati.