Tartufini di pandoro La merenda in cartella Ingredienti: 400g di pandoro 100ml di panna fresca tazzina di panna (fresca o da cucina) 1 bicchierino di acqua di fiori d'arancio 250g di cioccolato fondente 50g di cacao amaro Frutta secca sminuzzata (noci, nocciole, mandorle, bacche di goji) Pirottini di carta Dessert 1 ora Difficile Procedimento: Sminuzzare il pandoro aiutandosi con un trita tutto, fino ad ottenere un composto a briciole, versare in una terrina e impastare con la panna e l'acqua di fiori d'arancia. Pressare con le mani fino ad ottenere una palla liscia e compatta. Lasciare in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti. Formare quindi delle piccole palline con l'impasto di pandoro ormai raffreddato, rotolarle nel cacao amaro fino a coprirle completamente e appoggiarle in un pirottino di carta. Sminuzzare il cioccolato e scioglierlo nel microonde o a bagnomaria, mescolando aiutandosi con una spatola, fino ad ottenere una consistenza liscia e cremosa. Colare un cucchiaino di cioccolato su ciascun tartufino e decorare con frutta secca sminuzzata a piacere. Lasciar riposare altri 30 minuti in frigo. Procedimento:
Sminuzzare il pandoro aiutandosi con un trita tutto, fino ad ottenere un composto a briciole, versare in una terrina e impastare con la panna e l’acqua di fiori d’arancia. Pressare con le mani fino ad ottenere una palla liscia e compatta. Lasciare in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti. Formare quindi delle piccole palline con l’impasto di pandoro ormai raffreddato, rotolarle nel cacao amaro fino a coprirle completamente e appoggiarle in un pirottino di carta. Sminuzzare il cioccolato e scioglierlo nel microonde o a bagnomaria, mescolando aiutandosi con una spatola,  fino ad ottenere una consistenza liscia e cremosa. Colare un cucchiaino di cioccolato su ciascun tartufino e decorare con frutta secca sminuzzata a piacere. Lasciar riposare altri 30 minuti in frigo.

]]>