I canederli - Canederli di formaggio grigio con verza stufata e burro ai pinoli di cirmolo Anna contro tutti Anna sfida Gregor Wenter Ingredienti: I canederli 500g di pane tagliato a cubetti 500-600 ml di latte 100g di Asiago grattugiato grossolanamente 50g di formaggio grana grattugiato 150g di speck 1 scalogno tritato 1 uovo intero sale e pepe q.b. prezzemolo tritato brodo di manzo e erba cipollina per guarnire Canederli di formaggio grigio con verza stufata e burro ai pinoli di cirmolo Ingredienti per 4 persone: Per i canederli: 60g di cipolla 40g di burro 200g di formaggio grigio (Graukäse) 300g di pane bianco secco 4 uova 2 cucchiai di farina "00" erbette selvatiche q.b. sale e pepe q.b. Per la verza e il burro ai pinoli di cirmolo: 1/2 verza 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva 3 cucchiai di panna fresca 100g di pinoli di cirmolo 100g di burro fresco Per decorare: pino mugo q.b. Anna contro tutti Primi Piatti 50 min Difficile Procedimento: I canederli Mettere i cubetti di pane in una ciotola capiente e versarci sopra il latte bollente; lasciare riposare per una mezz'oretta, mescolando ogni tanto con un forchettone, affinché tutto il pane si intrida di latte. Intanto rosolare a fuoco basso lo scalogno nel grasso eliminato dello speck con l'aggiunta di un filo di olio, aggiungendo un filo di acqua se lo scalogno inizia a friggere. Lo scalogno deve essere completamente cotto, quasi una crema. Aggiungere lo scalogno al pane. Tritare lo speck grossolanamente usando la modalità intermittenza, idem l'Asiago. Il parmigiano va grattugiato fine, come al solito. Aggiungere speck, asiago e grana all'impasto di pane. Aggiungere un uovo intero e un bel cucchiaio di prezzemolo tritato. Ora con entrambe le mani impastare e amalgamare molto bene l'impasto. Mettere su un pentolino di acqua salata, portare a bollore. Formare un piccolo canederlo e metterlo nel pentolino con acqua a bollore (deve solo sobbollire) e lasciare cuocere per 5-8 minuti. Se viene a galla e non si disfa l'impasto è perfetto, anche al taglio deve essere morbido. Ora formate tutti i canederli di un diametro di circa 5 cm. Inumiditevi le mani con dell'acqua e vedrete con quale facilità si formano. Versateli in un buon brodo bollente, quando riprende il bollore, abbassate la fiamma (il brodo deve solo fremere) e cuocete per 10-15 minuti. Canederli di formaggio grigio con verza stufata e burro ai pinoli di cirmolo Versare in una ciotola il pane raffermo tagliato a dadini e aggiungere le uova sbattute con un pizzico di sale e pepe macinato fresco. Amalgamare bene e lasciar riposare. Nel frattempo, tagliare finemente la cipolla e farla rosolare con il burro. Lasciar raffreddare il soffritto e incorporarlo all'impasto di pane. Infine, unire il formaggio tagliato a cubetti, la farina e le erbette tritate. Amalgamare il tutto con cura, coprire il recipiente e lasciar riposare per almeno mezz'ora. Una volta pronto, formare i canederli e cuocerli in acqua bollente per almeno 12'. Nel frattempo, tagliare la verza a strisce e farla rosolare nell'olio extravergine di oliva. Unire la panna fresca e cuocere per 4' circa. Tritare finemente i pinoli di cirmolo e rosolarli nel burro fuso. Servire la verza alla base del piatto, adagiarvi sopra i canederli ed infine il burro ai pinoli di cirmolo. Decorare con il pino mugo e servire. Procedimento:

I canederli

Mettere i cubetti di pane in una ciotola capiente e versarci sopra il latte bollente; lasciare riposare per una mezz'oretta, mescolando ogni tanto con un forchettone, affinché tutto il pane si intrida di latte.  Intanto rosolare a fuoco basso lo scalogno nel grasso eliminato dello speck con l'aggiunta di un filo di olio, aggiungendo un filo di acqua se lo scalogno inizia a friggere. Lo scalogno deve essere completamente cotto, quasi una crema. Aggiungere lo scalogno al pane. Tritare lo speck grossolanamente usando la modalità intermittenza, idem l'Asiago. Il parmigiano va grattugiato fine, come al solito. Aggiungere speck, asiago e grana all'impasto di pane.  Aggiungere un uovo intero e un bel cucchiaio di prezzemolo tritato. Ora con entrambe le mani impastare e amalgamare molto bene l'impasto. Mettere su un pentolino di acqua salata, portare a bollore. Formare un piccolo canederlo e metterlo nel pentolino con acqua a bollore (deve solo sobbollire) e lasciare cuocere per 5-8 minuti. Se viene a galla e non si disfa l'impasto è perfetto, anche al taglio deve essere morbido.
Ora formate tutti i canederli di un diametro di circa 5 cm. Inumiditevi le mani con dell'acqua e vedrete con quale facilità si formano.
Versateli in un buon brodo bollente, quando riprende il bollore, abbassate la fiamma (il brodo deve solo fremere) e cuocete per 10-15 minuti.

Canederli di formaggio grigio con verza stufata e burro ai pinoli di cirmolo 

Versare in una ciotola il pane raffermo tagliato a dadini e aggiungere le uova sbattute con un pizzico di sale e pepe macinato fresco. Amalgamare bene e lasciar riposare. Nel frattempo, tagliare finemente la cipolla e farla rosolare con il burro. Lasciar raffreddare il soffritto e incorporarlo all'impasto di pane. Infine, unire il formaggio tagliato a cubetti, la farina e le erbette tritate. Amalgamare il tutto con cura, coprire il recipiente e lasciar riposare per almeno mezz’ora. Una volta pronto, formare i canederli e cuocerli in acqua bollente per almeno 12’.
Nel frattempo, tagliare la verza a strisce e farla rosolare nell’olio extravergine di oliva. Unire la panna fresca e cuocere per 4’ circa. Tritare finemente i pinoli di cirmolo e rosolarli nel burro fuso. Servire la verza alla base del piatto, adagiarvi sopra i canederli ed infine il burro ai pinoli di cirmolo. Decorare con il pino mugo e servire.

]]>