Millefoglie ai porcini croccanti e fonduta La ricetta di Daniele Persegani Ingredienti: 250 g di pasta sfoglia 400 g di porcini a fette 3 Uova 60 g di farina 1/2 l di latte 200 g di fontina valdostana 50 g di burro 50 g di farina gialla pane grattugiato q.b. Prezzemolo riccio un mazzetto Primi Piatti Procedimento: Impanare i porcini a fette passandoli nella farina bianca, nell'uovo sbattuto con sale e pepe e infine nel pane grattugiato mischiato con la farina gialla.Preparare la fonduta: friggere 50 gr di burro in un pentolino, aggiungere 60 gr di farina continuando a mescolare (roux caldo), il latte proseguendo la cottura per qualche minuto e infine la fontina a cubetti senza mai smettere di mescolare.Friggere i funghi impanati nell'olio bollente. Tagliare a quadrati la pasta sfoglia e spennellarli con un tuorlo d'uovo; cuocerli in forno preriscaldato a 180° per circa 10 minuti. Tagliarli a metà per il lungo; cospargere la prima metà con la fonduta, aggiungere i funghi e nuovamente la fonduta; coprire con l'altra metà di sfoglia senza fare pressione.Decorare con prezzemolo tritato e servire ben caldi. Procedimento:
Impanare i porcini a fette passandoli nella farina bianca, nell’uovo sbattuto con sale e pepe e infine nel pane grattugiato mischiato con la farina gialla.Preparare la fonduta: friggere 50 gr di burro in un pentolino, aggiungere 60 gr di farina continuando a mescolare (roux caldo), il latte proseguendo la cottura per qualche minuto e infine la fontina a cubetti senza mai smettere di mescolare.Friggere i funghi impanati nell’olio bollente. Tagliare a quadrati la pasta sfoglia e spennellarli con un tuorlo d’uovo; cuocerli in forno preriscaldato a 180° per circa 10 minuti. Tagliarli a metà per il lungo; cospargere la prima metà con la fonduta, aggiungere i funghi e nuovamente la fonduta; coprire con l’altra metà di sfoglia senza fare pressione.Decorare con prezzemolo tritato e servire ben caldi.

]]>