Rosette al forno con mortadella e verza La cucina della pasta fresca Antonella cucina con Alessandra Spisni Ingredienti: 350 g di farina da sfoglia 3 uova 50 g di spinaci cotti e strizzati 500 g di latte fresco intero 30 g di farina 00 45 g di burro noce moscata grattugiata sale e pepe 100 g di grana grattugiato 200 g di mortadella affettata 500 g di verza 200 g di burro un pugno di sale grosso vino bianco secco q.b. Media Primi Piatti 40 min Procedimento: Tagliare la verza a metà. Pulire e lavare la verza; tagliarla a listarelle non più grosse di un dito. Mettere in un tegame capiente abbondante burro e, appena sciolto, tuffare le striscioline di verza, con sale e pepe e cuocere coperto per circa 20 minuti a fuoco medio basso. Scoprire e lasciare asciugare dal liquido.Preparare una sfoglia con le uova, la farina e gli spinaci lessati, strizzati e sminuzzati.Impastare e tirare la sfoglia; lessarla in acqua bollente salata e raffreddarla in acqua fredda salata. Stendere sul tavolo e spolverare con il parmigiano reggiano grattugiato.Farcire la sfoglia con le fette di mortadella, spolverare con altro parmigiano sopra.Una volta raffreddata, distribuire la verza sulle fette di mortadella. Ripiegare la sfoglia su tutti i bordi e arrotolarla bene su se stessa. Imburrare una teglia, tagliare il rotolo a fettine e metterle nella pirofila con i tagli rivolti uno verso l'alto e l'altro sul fondo.Completare tutta la pirofila con le rosette. Preparare la besciamella con il latte burro e farina, sale e noce moscata. Una volta raffreddata distribuire sulle rosette con un sacca da pasticcere. Condire ancora con del parmigiano e mettere a gratinare in forno per 15 minuti a 180°. Servire caldo. Procedimento:
Tagliare la verza a metà. Pulire e lavare la verza; tagliarla a listarelle non più grosse di un dito. Mettere in un tegame capiente abbondante burro e, appena sciolto, tuffare le striscioline di verza, con sale e pepe e cuocere coperto per circa 20 minuti a fuoco medio basso. Scoprire e lasciare asciugare dal liquido.Preparare una sfoglia con le uova, la farina e gli spinaci lessati, strizzati e sminuzzati.Impastare e tirare la sfoglia; lessarla in acqua bollente salata e raffreddarla in acqua fredda salata. Stendere sul tavolo e spolverare con il parmigiano reggiano grattugiato.Farcire la sfoglia con le fette di mortadella, spolverare con altro parmigiano sopra.Una volta raffreddata, distribuire la verza sulle fette di mortadella. Ripiegare la sfoglia su tutti i bordi e arrotolarla bene su se stessa. Imburrare una teglia, tagliare il rotolo a fettine e metterle nella pirofila con i tagli rivolti uno verso l’alto e l’altro sul fondo.Completare tutta la pirofila con le rosette. Preparare la besciamella con il latte burro e farina, sale e noce moscata. Una volta raffreddata distribuire sulle rosette con un sacca da pasticcere. Condire ancora con  del parmigiano e mettere a gratinare in forno per 15 minuti a 180°. Servire caldo.






]]>