GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Verza ripiena

Elisa cucina con Susanna Badii

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Le Maestre di Cucina
    Tempo di preparazione: 1 ora
    Difficoltà: Difficile
    Tipologia: Secondi

    Dosi per 6 persone
    un cavolo verza di media grandezza

    Per la farcia:
    300 gr di carne macinata magra di vitellone, 2 salsicce spellate, uno spicchio d’aglio tritato, un cucchiaio di prezzemolo tritato, 4 cucchiai di grana grattugiato, sale e pepe, noce moscata, 5 gr di funghi secchi messi in ammollo, lavati, strizzati e tritati un uovo

    Inoltre:
    2 spicchi d’aglio, olio extra vergine d’oliva q.b., ½ bicchiere di vino bianco secco, brodo q.b.

    Procedimento:
    Mondare la verza dalle foglie esterne più dure, lavarla mantenendola intera e tenerla a bagno in acqua fredda salata per circa 20’. Sbollentare la verza per 6’ in acqua bollente salata, estrarla e farla scolare in un colino. Attendere che raffreddi. Intanto mescolare gli ingredienti per la farcia. Estrarre la parte centrale della verza, tritarla e unirla alla farcia. Aprire delicatamente le foglie del cavolo e farcirle cominciando da quelle più esterne. Ricomporre il cavolo, assestarlo con le mani e legarlo.

    Scaldare olio e aglio in una casseruola, adagiarvi la verza e farla rosolare da tutti i lati. Sfumare il fondo con il vino, far evaporare l’alcool e cuocere coperto per circa un’ora aggiungendo poco brodo caldo quando occorre. Scoprire la preparazione negli ultimi minuti di cottura. Far intiepidire, slegare e servire a fette con il fondo di cottura filtrato.