GazzetTinto

Cannelloni di ricotta con finocchietto e mollica

La cucina della pasta fresca Antonella cucina con Alessandra Spisni

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Le Maestre di Cucina
    Tipologia: Primi Piatti
    Tempo di preparazione: 1 ora
    Difficoltà: Difficile
    Cuoco: ALESSANDRA SPISNI

    Ingredienti: Ingredienti per 6 persone: 400 g di farina per sfoglia 4 uova 500 g di ricotta di pecora dolce 80 g di formaggio grattugiato 150 g di mollica di pane raffermo Un bel mazzo di finocchietto selvatico 100 g di burro 1 spicchio di aglio 1 stecca di cannella 500 g di passata di pomodoro 1 piccola cipolla Olio extravergine d’oliva Sale e pepe

    Procedimento:
    Pulisci, lava e trita a coltello finemente il finocchietto selvatico. Insaporisci la verdura in metà del burro con uno spicchio d’aglio intero. In una terrina unisci alla ricotta il formaggio grattugiato. Al composto unisci il finocchieto stufato, amalgama bene. Metti in un sac a poche e lascia da parte. In una padella sciogli l’altra metà del burro e insaporisci con la stecca di cannella sbriciolata. Rosola la mollica nel burro aromatizzato e lascia tostare per qualche minuto. Prepara la sfoglia, tirala e con la rotella dentata taglia i quadrati per i cannelloni. Cuoci i quadrati di sfoglia nell’acqua bollente salata. Scola e raffredda in una ciotola con acqua fredda e salata. Stendi su di un piano i cannelloni e spolverali con la mollica tostata. Sulla mollica distribuisci il ripieno aiutandoti con il sacco da pasticceria. Arrotola il cannellone e disponi in teglia da forno. Prepara la salsa: soffriggi la cipolla nell’olio extravergine d’oliva e aggiungi la passata di pomodoro. Aggiusta di sale e pepe e lascia cuocere per 10 minuti. Distribuisci la salsa sui cannelloni, cospargi la superficie con la mollica rimasta  e passa in forno fino a gratinatura.