GazzetTinto

Tonno “briao”

Chi batterà gli chef Gilberto Rossi

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Chi battera gli chef
    Cuoco: Gilberto Rossi
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti:

    Procedimento:
    Tonno “briao”

    Ingredienti:
    1 fetta di tonno rosso (spessore due dita)
    Farina q.b. 
    50g di burro 
    1 spicchio d’aglio 
    1 cipolla bianca (tritata)
    200ml di vino  
    8 foglie di bietola 
    Semi di sesamo q.b. 
    Due fettine di pane toscano affettato sottilissimamente e tostate al forno 
    Olio extravergine, sale e pepe q.b. 

    Procedimento:
    Appassire le bietoline in padella con olio ed aglio. Tostare il sesamo e spolverarlo sulle bietoline. Nel frattempo infarinare il filetto di tonno e cuocerlo in padella dove si avrà appassito precedentemente la cipolla tritata; versare il vino e lasciar cuocere a fuoco basso fino a che la salsa non risulterà densa. Servire sulle bietoline al sesamo assieme a dei crostini di pane toscano. 

    Tonno cotto nel vino con “2” bietole

    Ingredienti:
    1 fetta di tonno rosso 
    farina q.b.
    50 g di burro
    1 spicchio di aglio
    1 cipolla bianca (tritata)
    200 ml di vino Chianti “Riserva”
    8 foglie di bietola
    semi di sesamo q.b.
    due fette sottili di pane toscano (tostate al forno)
    olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b.

    Procedimento:
    Far bollire il vino con la cipolla, l'aglio ed un pizzico di sale. Immergervi il tonno, lasciarlo per un minuto, toglierlo e passarlo nel sesamo. Lasciar intiepidire.Nel frattempo, utilizzare la parte più coriacea della bietola facendola saltare con poca cipolla tagliata a julienne e lo spicchio d'aglio in camicia che, successivamente, andrà rimosso.Friggere le foglie più morbide in olio profondo.Disporre la bietola cotta alla base del piatto con sopra il tonno scaloppato. Terminare il tutto con la bietola croccante e le chips di pane toscano.