GazzetTinto

Torta salata con cipolla e salsiccia

Elisa cucina con Alessandra Spisni

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Le Maestre di Cucina
    Tempo di preparazione: 1 ora
    Difficoltà: Difficile
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti per una tortiera di diametro cm. 28:
    400g di farina “00”, un cucchiaino da caffè  di sale fino, una noce di burro, una bustina di lievito chimico per torte salate, latte q.b.

    Ripieno:
    una grossa cipolla bianca, due cucchiai di olio extravergine di oliva, 300 gr di salsiccia, 5 uova, 100 gr di panna fresca, 60 gr di grana grattugiato, Sale fino, noce moscata, pepe nero, Mezzo bicchiere di vino bianco secco

    Procedimento:
    Fare una fontana con la farina,il sale, il burro a fiocchetti e la bustina di lievito.
    Sbriciolare il burro con la farina fino ad ottenere delle grosse briciole e ricomporre la fontana.  Aggiungere il latte, tanto quanto ne basta per ottenere un impasto compatto ma morbido ed elastico. Sigillare l’impasto con pellicola trasparente e riporlo in un luogo fresco.
    Nel frattempo preparare il ripieno: affettare sottile la cipolla bianca e passarla un attimo nell’acqua fredda. In una padella scaldare l’olio extravergine ed aggiungere la cipolla lavata, condire con sale ed una generosa grattata di pepe nero coprire con un coperchio e tenere a fuoco medio/basso affinché la cipolla si stufi con la sua acqua di cottura. Trascorsi pochi minuti (da 2 a 5 a seconda della fiamma),scoprire e alzare la fiamma, lasciare asciugare tutto il liquido finché il grasso incomincia a friggere bagnare con il vino bianco e lasciare cuocere fino ad evaporare l’alcool contenuto nel vino. Quando il vino sarà ridotto ad una cremina di fondo, spegnere la fiamma e tenere a parte fuori dal fuoco. In una terrina sbattere le uova, con la panna, il grana, un pizzico di sale fino ed una grattata di noce moscata.
    Riprendere l’impasto e dividerlo in due pezzi uno dei quali circa il doppio dell’altro. Stendere con un mattarello l’impasto più grande e con questo foderare la tortiera dopo averla ben imburrata. Stendere la cipolla con tutto il suo sughetto sul fondo della tortiera foderata, aggiungere la salsiccia pelata e sbriciolata,  versare su tutti l’impasto di uova ecc..

    Dalla pasta che abbiamo conservato, confezionare delle striscioline. Disporre le striscioline sulla torte formando una grata a buchi larghi,  ripiegare i bordi sull’interno della torta,  cuocere in forno a 180° per 25 minuti circa o finché vedete i bordi rosati e la farcia che tende a rigonfiarsi. Sformare da tiepida e disporla in un piatto. Servire sia tiepida che fredda.