Sformato bicolore di fagiolini e carote alla maggiorana con salsa al pecorino Le insegnanti di cucina Antonella cucina con Laura e Margherita Landra Ingredienti: 800g di fagiolini, 800g di carote, 1 scalogno, 50g di parmigiano grattato, 50g di pane grattato, 4 albumi, 1 ciuffo di maggiorana, sale ,noce moscata e pepe a piacere Per la salsa: 60g di pecorino grattato, 30g di burro, 30g di farina bianca, 400g di latte, uno spruzzo di Pigato, un cucchiaio di miele, sale, pepe bianco 4 carote crude pulite che ci serviranno per la guarnizione Le Maestre di Cucina Contorni 50 min Difficile Procedimento: In una casseruola fate fondere il burro, unitevi la farina bianca e fatela tostare. Bagnate di Pigato e lasciatelo evaporare. Aggiungete il latte poco alla volta fuori dal fuoco e rimescolate delicatamente per farlo assorbire. Rimettete la casseruola sul fuoco e sempre rimescolando portate ad ebollizione. Correggete di sale e mettete un'abbondante macinata di pepe bianco. Una volta che la salsa é pronta unitevi il pecorino grattato e rimescolate per farlo sciogliere. Unite pure il miele e rimescolate. Tenete la salsa in caldo. Pulite i fagiolini e lessateli in poca acqua bollente con anche lo scalogno. Una volta cotti scolateli e raffreddateli sotto al getto dell'acqua per fermare la cottura e fissare il colore. Frullate i fagiolini con lo scalogno e la maggiorana. Salate, pepate. Lessate le carote e una volta cotte frullatele. Aromatizzatele con una grattata di noce moscata. Unite il formaggio e il pane grattati nei due passati di verdura. Unite pure gli albumi metà in ogni composto. Assaggiate e correggete ancora di sale e di pepe se vi piace. Versate in uno stampo ad anello dalla capacità di circa 1,200 l. prima il composto di fagiolini e poi quello di carote e pareggiate bene la superficie. Passate in forno preriscaldato a 200° per circa quarantacinque minuti. Passato questo tempo controllate la cottura, poi levate lo sformato dal forno. Aspettate qualche minuto, prima di sformarlo sul piatto da portata. Accompagnatelo con la salsa. Procedimento:

In una casseruola fate fondere il burro, unitevi la farina bianca e fatela tostare.
Bagnate di Pigato e lasciatelo evaporare. Aggiungete il latte poco alla volta fuori dal fuoco e rimescolate delicatamente per farlo assorbire. Rimettete la casseruola sul fuoco e sempre rimescolando portate ad ebollizione. Correggete di sale e mettete un'abbondante macinata di pepe bianco. Una volta che la salsa é pronta unitevi il pecorino grattato e rimescolate per farlo sciogliere.  Unite pure il miele e rimescolate. Tenete la salsa in caldo. Pulite i fagiolini e lessateli in poca acqua bollente con anche lo scalogno. Una volta cotti scolateli e raffreddateli sotto al getto dell’acqua per fermare la cottura e fissare il colore. Frullate i fagiolini con lo scalogno e la maggiorana. Salate, pepate. Lessate le carote e una volta cotte frullatele.
Aromatizzatele con una grattata di noce moscata. Unite il formaggio e il pane grattati nei due passati di verdura. Unite pure  gli albumi metà in ogni composto. Assaggiate e correggete ancora di sale e di pepe se vi piace. Versate in uno stampo ad anello dalla capacità di circa 1,200 l. prima il composto di fagiolini e poi quello di carote e pareggiate bene la superficie.
Passate in forno preriscaldato a 200° per circa quarantacinque minuti.
Passato questo tempo controllate la cottura, poi levate lo sformato dal forno.
Aspettate qualche minuto, prima di sformarlo sul piatto da portata.
Accompagnatelo con la salsa.

















                                                            














]]>