GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Joseph Micieli


Joseph Micieli 28 anni e viene da Santa Croce Camerina (RG).

Ho una passione smisurata per lo street food, ce l'ho nel sangue! Grazie a questo antico modo di “far da mangiare” posso esaltare i prodotti della mia terra proponendo tante squisitezze “take-away” direttamente in piazza, di fronte al mare... Quale miglior ispirazione per la mia “scaccia” o per il mio “arancino ai frutti di mare e provola di masseria” o ancora per il “fritto nel coppo” direttamente dalle reti dei pescatori locali…”.

La sua passione per la cucina nasce in maniera silente, tra un libro ed un amo, tra le lezioni dei professori che lo annoiano un po’ e le emozionanti giornate di pesca con il padre ed i vecchi pescatori del piccolo borgo marinaro di Punta Secca. Giovanissmo affronta le prime esperienze lavorative in Sicilia poi in Germania, Svizzera francese, Emilia-Romagna e Malta. È sotto l’abbraccio caldo e vigoroso del sole della sua Sicilia che a 24 anni, decide di aprire le porte del suo locale “Scjabica”, un ristorantino in riva al mare (a pochi passi dalla casa del Commissario Montalbano della celebre serie televisiva), di cucina legata solamente al pescato del giorno. Combinando pochi elementi riesce ad ottenere piatti privi di qualsiasi artificio, dal gusto unico ed esclusivo di mare. Una cucina autentica dunque, semplice e generosa, fatta di pochi ingredienti poveri, gli stessi che hanno sfamato per secoli i marinai della sua terra. Entusiasta di ogni nuovo progetto in cui si imbatte e al quale non tarda ad apportare il proprio solare e frizzante contributo, Joseph è un vulcano di idee.  Ē fidanzato con Fiammetta, estetista, con cui ama viaggiare e fare tesoro dei luoghi visitati, prendendo ispirazione per il suo lavoro.

Ha diversi hobby tra cui la pesca in tutte le sue forme, e le auto sportive.