Voi e Stefano Cappellini 21/06/2017

Purtroppo testimone e "subitore" del Terremoto del Friuli di quaranta anni più uno. Il sisma del 1976 di Udin e Provincia Ud. Commissario Zamberletti. "resilienza" dispositivi culturali una lingua e finanziamenti pubblici e donazioni. La ricostruzione è Possibile ve lo giuriamo. Politicamente non si usa come Modello, il "Modello Friuli". Un paio di Sindaci dimessi e perseguiti, e con avanzo "schei" , dopo fabbriche, scuole, ospedali, uno stadio per la Serie A. Sembra sogno è storia reale, felice mercoledì "para todos".
André

Ma sappiamo gia'come andra'a finire il caso Consip:nessuno tocchera'Toti.pProve di futura maggioranza nel prossimo parlamento:PD e Forza Italia.Io salvo qualcuno a te e tu salvi qualcuno a me.Ma quale altro paese europeo puo'vantare maggioranze simili?
Milvia
 

Trasposizione ridotta di "Viva l'Italia" di Francesco De Gregori. "Viva l'Italia, l'Italia liberata, ... derubata e colpita al cuore, ... presa a tradimento, .... assassinata dai giornali e dal cemento, .... che non ha paura .... dimenticata ....meta' giardino e meta' galera, ....che lavora, ....che si dispera, ....che si innamora, ....meta' dovere e meta' fortuna, .... Viva l'Italia".
Piero
 

Ma quante sono le autorità competenti nell'area del terremoto, ognuna pronta a dimostrare di essere più competenti delle altre; non hanno ancora riaperto la strada x castelluccio; il sindaco di ussita (ingegnere) si è dimesso contro questa immobilità...  

Don Livio non è un prete evangelico bensì un prete che giudica e condanna a priori. Segue i dettami di una dottrina oscurantista no misericordiosa.
Luisa da Torino
 

La manovra contro padre Livio non proviene dall'ordine dei giornalisti (che ne è solo mero strumento) ma da oltretevere. Padre Livio in realtà è un grande e questo nei sacri palazzi dà fastidio: auguriamoci che da lì presto qualcuno tolga il disturbo. Francesco Saverio

Di questi tempi di licenziamenti facili e mutui incombenti per i giornalisti statali o privati nn é facile smettere di reggere lo strascico dei potenti e autoconvincersi di avere il pensiero libro.
Claudia


Buon giorno. Torno sulla situazione spazzatura nelle periferie romane: è possibile che l'inutile sindaco di Roma, non abbia un momento per informare i cittadini romani fino a quando e quanto altro dovranno sopportare? E pensare che una delle sue promesse era quella di mettere le periferie al centro. Sic!
Stefano
 

Terremoto, casette, macerie.Le casette, se le avessero fatte fare agli artigiani, quasi tutti disoccupati,avremmo risparmiato molti soldi ed i poveri abitanti sarebbero più tranquilli.L'esperienza de L'Aquila è testimone di "distorsioni",ovvero mazzette e voti a gogò. Per le macerie ci si esprime in ton.per ampliare i numeri,"improba e difficile impresa,con questi numeri, mentre tutti sanno che parlando di inerti ci si esprime a in volume ovvero MC. L'inganno continua.
AM

La giornata della musica, la notte europea dei musei...ma quanto sono avanti i francesi!!!! In bocca al lupo a tutti gli studenti italiani che oggi affrontano la prima prova della maturità.
Lyra da Ferrara
 

La musica ci salverà ... Educhiamo alla musica i nostri giovani e i nostri piccoli.
Maddalena da Sesto fiorentino

I nostri cari politici hanno di fatto un futuro ai nostri giovani, senza un lavoro presente e senza una pensione in futuro. Di conseguenza gli hanno negato la progettualità di una famiglia. In compenso secondo disgraziata visione, si dovrebbe compensare il calo demografico con un arrivo massivo di extracomunitari! Siamo in pieno delirio...

In relazione all'importanza della musica siamo tutti d'accordo,ma come sempre gli italiani alla fine non hanno mai una giusta misura,tra divertimento e riposo,le piazze della maggioranza delle città sono piene di musica, dal vivo o da cd ,dj ecc. Suonano fino tarda notte,non si riesce più a parlare, tantomeno a dormire, questo modo di fare musica la chiamerei "inquinamento musicale".
Assunta

La sceneggiata degli esami di maturità. "Quasi tutti promossi' .La ministra Fedeli ai maturandi : "siamo dalla vostra parte " (chi è la controparte? ) . Il Compito di matematica è così difficile tanto che si aspettano le copie che provengono da fuori opure,in alcuni casi, lo risolvono i commissari (quando ci riescono) e poi sotto sotto lo passano ai ragazzi.
Giovanni 

Un decreto sui vaccini che regala all'industria farmaceutica grandi quantità di denaro è stato fatto nel giro di qualche mese, di un decreto che riduca o elimini la burocrazia a favore dei terremotati non se ne vede neanche l'ombra. C'è da meditare.
Emilio da Bologna

Rai.it

Siti Rai online: 847