Radio2 RADIO2 LIVE

Schif Parade

I cibi che creano dipendenza

Colore di sale

Gli scarti da non scartare

Seppie e carciofi secondo Gianfranco Pascucci

 

Compriamo tante seppie quanti carciofi, contiamo 1 seppia e un carciofo ogni due persone. Tagliamo tutto a listarelle, trasferiamo in una bacinella aggiungiamo un cucchiaio di farina 00, un pizzico di sale e un goccio d’acqua e impastiamo giusto per far appiccicare i carciofi e le seppie.  In una padella antiaderente scaldiamo dell’olio e vi tuffiamo il nostro composto, schiacciamo bene come per fare una frittata e cuociamo. Lasciamo sfrigolare 5 minuti e poi giriamo. Chi è capace la può saltare oppure ci possiamo aiutare con un coperchio. Cuociamo altrettanti minuti dall’altra parte, porzioni amo e serviamo.


Rai.it

Siti Rai online: 847