GazzetTinto

Crema di patate con zucca e cialde di grana e arachidi

La cucina innovativa di Sergio Barzetti

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Media
    Tipologia: Primi Piatti
    Tempo di preparazione: 40 min

    Ingredienti: Per la passata Parmantier: 850 g di patate bianche 70 g di burro 1 porro 2 l di brodo vegetale 200 ml di latte 300 g di polpa di zucca 1 piccolo broccolo romanesco Alloro Olio extra vergine di oliva Olio di semi di zucca Sale e pepe Pr le cialdine: 30 g di arachidi 30 g di anacardi 30 g di mandorle con la pelle 30 g di pistacchi 150 g grana grattugiato

    Procedimento:
    Mondate e tagliate finemente il porro. Fatelo appassire in casseruola con 50 g di burro. Profumate con una foglia di alloro aggiungete le patate tagliate a tocchetti e bagnate con il brodo. Insaporite con sale e pepe e cuocete a fiamma moderata finché le patate saranno cotte. Nel frattempo, tagliate la zucca a tocchetti, passatela in padella con un filo di olio. Aggiungete del sale grosso, profumate con una foglia di alloro e portate a cottura a fiamma moderata. Frullate le patate, dopo aver tolto la foglia di alloro, con il frullatore a immersione o passate al passaverdure. Riportate sul fuoco, aggiungete il latte, regolate di sale e portate a bollore. Togliete dal fuoco e mantecare con il burro rimasto. A parte lessate il broccolo romanesco lavato e diviso in cimette in acqua fredda con una foglia di alloro. Spegnete la fiamma dopo pochi minuti dall’ebollizione, salate e tenete da parte. Tritate grossolanamente la frutta secca insieme al parmigiano grattugiato. Distendetela su una teglia rivestita di carta da forno e passate in forno a 180°C fino a doratura. Servite la crema di patate arricchendola con cubetti di zucca, ciuffetti di broccolo romanesco e la cialda divisa in piccoli pezzi. Ultimate con qualche goccia di olio di semi di zucca.