GazzetTinto

Pasticcio di maccheroncini e funghi

La maestra della pasta fresca Alessandra Spisni

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Le Maestre di Cucina
    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Tipologia: Primi Piatti
    Difficoltà: Difficile
    Cuoco: ALESSANDRA SPISNI

    Ingredienti: Per la pasta: 250 g di farina 100 g di strutto 1 uovo 1 pizzico di sale Per il pasticcio: 500 g di maccheroncini 400 g di funghi 1 costa di sedano 1 carota 1 cipolla 200g. di macinato di manzo Doppio concentrato q.b. 50 g di grana Per la besciamella: ½ l di latte 45 g di burro 30 g di farina sale q.b. noce moscata q.b.

    Procedimento:
    Preparare la pasta per foderare la tortiera: lavora la farina, lo strutto ed un pizzico di sale, fino a ottenere delle grosse briciole e una volta fatta una montagna, al centro ricava un piccolo cratere dove mettere l’uovo . 
    Amalgamare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico.  Se la pasta tende a sbriciolarsi aggiungi poco acqua fredda.  Coprire la pasta con il cellophane e lasciarla riposare in frigo per mezz’ora.  Dividere la pasta in due pezzi disuguali e tirarla con il matterello  sottile ma non troppo: con quello più grande fodera lo stampo, quello più piccolo sarà il coperchio. Lessare  i maccheroncini  in acqua salata e condirli con il condimento di funghi.
    Prepara la besciamella. All’interno della tortiera foderata disporre a strati alternati i maccheroncini conditi, la besciamella, il grana.  Per finire,  coprire lo stampo con il disco di pasta piccolo e ribattere i bordi per sigillare il pasticcio all’interno.
    Bucherellare con una forchetta o la punta di coltello la superficie per far fuoriuscire il vapore
    cuoci in forno a 180° per 40-45 minuti.