29 anni, originario di Trani (BAT), Alessio è cresciuto nella pizzeria di famiglia. Frequenta l'Istituto Alberghiero di Molfetta. Il percorso da cuoco è lungo e denso di sfide, ma Alessio non si lascia intimorire. Dopo un lungo apprendistato in un Hotel di Cattolica d'estate, e presso diversi ristoranti della sua città d'inverno, Alessio si è spinto spesso fuori dalla sua regione. Da 2 anni è lo chef del ristorante "Corteinfiore", a pochi metri dal porto turistico di Trani. La sua cucina esalta i prodotti del territorio ed i pesci del Mediterraneo. I piatti, che rimandano alla tradizione pugliese, vengono reinterpretati in modo creativo con l'impiego di tecniche moderne come l'olio cottura, il sottovuoto e la bassa temperatura. Particolarmente apprezzato il suo "Merluzzo in olio cottura con crema di ceci neri e pomodoro alla pizzaiola".

29 anni, originario di Trani (BAT), Alessio è cresciuto nella pizzeria di famiglia. Frequenta l’Istituto Alberghiero di Molfetta. Il percorso da cuoco è lungo e denso di sfide, ma Alessio non si lascia intimorire.

Dopo un lungo apprendistato in un Hotel di Cattolica d’estate, e presso diversi ristoranti della sua città d’inverno, Alessio si è spinto spesso fuori dalla sua regione.

Da 2 anni è lo chef del ristorante “Corteinfiore”, a pochi metri dal porto turistico di Trani.

La sua cucina esalta i prodotti del territorio ed i pesci del Mediterraneo. I piatti, che rimandano alla tradizione pugliese, vengono reinterpretati in modo creativo con l’impiego di tecniche moderne come l’olio cottura, il sottovuoto e la bassa temperatura.

Particolarmente apprezzato il suo “Merluzzo in olio cottura con crema di ceci neri e pomodoro alla pizzaiola”.

]]>