GazzetTinto

Medaglioni di vitello allo zenzero con verdure

Indovina chi viene a pranzo? Laura e Margherita Landra

    » Segnala ad un amico

    Cuoco: LAURA E MARGHERITA LANDRA
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti: 1 filetto di vitello da 700 g 1 scalogno 1 ciuffetto di erba cipollina una noce di burro fecola di patate q.b. la scorza di ½ limone 1 pezzetto di zenzero fresco qualche cucchiaiata di latte 30 g di olio extravergine di oliva sale e pepe a piacere 1 mazzo di asparagi verdi abbastanza sottili 1 peperone rosso

    Procedimento:
    Lessate in poca acqua bollente gli asparagi che avrete lavato e pareggiato. Scolateli e teneteli da parte. Lavate il peperone e tagliatelo a falde eliminando i fili e i semi.Tagliatelo a cubetti piccolissimi. Sbollentatelo per un minuto, poi scolatelo e conditelo con poco olio extravergine, sale e pepe. Tagliate il filetto in medaglioni non troppo alti.Pareggiateli ed eliminate il grasso. Legateli con dello spago da cucina in modo che rimangano piuttosto regolari durante la cottura. In una padella fate insaporire lo scalogno sbucciato, lavato e tagliato a metà con l'olio. Fate rosolare la carne a fiamma vivace da ambo le parti.Rigiratela delicatamente salate e se vi piace pepate. Levate la carne dal fondo di cottura , mettetela su di un piatto e tenetela in caldo. Eliminate lo spago. Staccate il fondo di cottura con mezzo bicchiere di acqua. Sciogliete la fecola con il latte e unitevi lo zenzero grattato.Rimescolate e aggiungete questo composto al fondo di cottura. Lasciate addensare sempre rimescolando. Unite fuori dal fuoco l’erba cipollina tagliuzzata e la scorza di limone grattata.Assaggiate il sugo e correggete di sale e di pepe se occorre. Disponete i medaglioni sul piatto da portata con gli asparagi e con il peperone.Copriteli con il sugo ben caldo e spargete qua e là l’erba cipollina e la scorza di limone.