GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Crespella alle erbe e gamberi allo zafferano - Spaghetti agli asparagi in carpaccio di tonno e confit di pomodoro

Caccia al cuoco Elena Rosano Guido Haverkock

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Facile
    Rubriche: Caccia al cuoco
    Tipologia: Primi Piatti
    Tempo di preparazione: 20 Min



    Crespella alle erbe e gamberi allo zafferano

    Ingredienti:
    Per la crespella:
    1 uovo
    1 mazzetto di erbe aromatiche (prezzemolo, basilico, timo, aneto)
    2 code di gamberi
    1 cucchiaio di grana grattugiato
    1 cucchiaino di amido di mais
    2 cucchiai di latte
    1 noce di burro
    sale e pepe q.b.

    Per i gamberi:
    2 code di gamberi
    1 noce di burro
    1 bustina di zafferano
    ½ bicchiere di latte
    1 cucchiaino di amido di mais
    sale q.b.

    Per la decorazione:
    erbe aromatiche a piacere q.b.

    Procedimento:
    Sbattere l’uovo e unire le code di gambero spezzettate, le erbe aromatiche tritate, il grana, l'amido di mais, il latte e un pizzico di sale e di pepe. Scaldare una padella, sciogliere una noce di burro quindi versare il composto e cuocerlo fino ad ottenere la crespella. Una volta pronta, ricavare un disco con l’aiuto di un coppa pasta.
    Sgusciare le code di gamberi restanti, inciderle sul dorso e rosolarle in padella con il burro. Aggiungere un pizzico di sale e lo zafferano sciolto nel latte con l’amido di mais. Cuocere a fuoco moderato e se necessario, aggiungere ancora un pizzico di amido di mais per addensare la salsa.
    Versare la salsa di zafferano a specchio sul piatto e adagiare la crespella con sopra i due gamberi. Decorare a piacere con le erbe aromatiche.

    Spaghetti agli asparagi in carpaccio di tonno e confit di pomodoro

    Ingredienti:
    Per gli spaghetti:
    80g di spaghetti
    3 asparagi
    1 spicchio di aglio
    1/2 peperoncino secco 
    1 rametto di dragoncello
    1 cucchiaio di grana grattugiato

    Per il carpaccio:
    80g di filetto di tonno
    sale e pepe q.b.
    olio extravergine di oliva q.b.

    Per il confit di pomodoro:
    1 pomodoro a grappolo maturo
    1 cucchiaino di zucchero di canna
    1/2 arancia
    olio extravergine di oliva q.b.
    sale e pepe q.b.

    Per la decorazione:
    foglie di dragoncello q.b.
    punte di asparagi q.b.

    Procedimento:
    Tagliare il pomodoro a cubetti e cuocerlo in padella con lo zucchero di canna, l’olio extravergine, un pizzico di sale e di pepe, il succo e la scorza grattugiata dell’arancia.
    Privare gli asparagi della fibra esterna e tagliarli a fettine. Cuocere per 10’ gli spaghetti in acqua bollente salata quindi unire gli asparagi e proseguire per altri 2’. Scolare e terminare la cottura in padella con l’olio extravergine, lo spicchio d’aglio e il peperoncino. Mantecare con alcune foglie di dragoncello e il grana.
    Nel frattempo, stendere il tonno tra due fogli di pellicola e appiattirlo con un batticarne. Rimuovere la pellicola superiore, condirlo con sale, pepe e olio extravergine quindi girare il carpaccio dal lato opposto. Adagiarvi sopra gli spaghetti e formare una sfera chiudendo la pellicola a mo di fagotto. Lasciar riposare qualche istante affinché il calore degli spaghetti cuocia leggermente il tonno. Servire il confit di pomodoro al centro del piatto con sopra la sfera di carpaccio privata della pellicola. Decorare con foglie di dragoncello e punte di asparagi.