Logo Radio3 2017

Autrice del programma è Gabriella Caramore ,
Paola Tagliolini curatrice,
Benedetta Caldarulo redazione e regia,
Cristiana Munzi consulente musicale. Via Asiago n.10 00195 Roma Indirizzo-mail uominieprofeti@rai.it


FOTOGALLERY

Matera, 10 dicembre 2016

“WRITE FOR RIGHTS” E “VERITÀ PER GIULIO REGENI” PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI

In occasione del 10 dicembre, Giornata internazionale dei diritti umani, Amnesty International Matera si propone di sensibilizzare l’opinione pubblica invitando a partecipare alla “Write for Rights”, la maratona mondiale di raccolta firme di Amnesty International in favore di persone che, in diverse parti del mondo, subiscono violazioni dei diritti umani.

Durante tutta la giornata sarà allestito un banchetto per la raccolta firme in via D. Ridola, nei pressi di Palazzo Lanfranchi.

Alle 18:30 ci sarà un incontro pubblico presso la Sala Consiliare della Provincia di Matera, situata in via D. Ridola n. 60.

È possibile partecipare alla campagna di raccolta firme “Write for Rights 2016” su amnesty.it e usando l’hashtag #corriconme.

Un cordiale saluto e augurio di buon lavoro,

Paola Nigrelli



Per approfondimenti e interviste:
Amnesty International Italia – Ufficio Stampa
Tel. 06 4490224 – cell. 348 6974361, e-mail: press@amnesty.it

-----------------------------------------------------------------------------

COMUNICATO STAMPA

MATERA, 10 DICEMBRE: “WRITE FOR RIGHTS” E “VERITÀ PER GIULIO REGENI”
PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI

In occasione del 10 dicembre, Giornata internazionale dei diritti umani, istituita in relazione all’anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani, proclamata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite il 10 dicembre 1948, Amnesty International Matera si propone di sensibilizzare l’opinione pubblica invitando a partecipare alla “Write for Rights”, la maratona mondiale di raccolta firme di Amnesty International in favore di persone che, in diverse parti del mondo, subiscono violazioni dei diritti umani.

Il gruppo Amnesty International a Matera nasce nel luglio del 2016 dalla volontà di alcuni attivisti lucani e dalla loro considerazione che, in una città che si appresta a diventare Capitale europea della Cultura 2019, Amnesty International era assente e quando si parla di cultura non si può prescindere dal parlare anche di cultura dei diritti umani.

Nel 2015, solo in  Italia, sono state raccolte oltre 150.000 firme. Quest’anno le firme raccolte sosterranno Edward Snowden, Bayram Mammadov e Giyas Ibrahimov, Máxima Acuña, Ilham Tohti e la campagna “Verità per Giulio  Regeni”.

Durante tutta la giornata sarà allestito un banchetto per la raccolta firme in via D. Ridola, nei pressi di Palazzo Lanfranchi.

Alle 18:30 ci sarà un incontro pubblico presso la Sala Consiliare della Provincia di Matera, situata in via D. Ridola n. 60.

Interverranno: Anna Elena Viggiano, responsabile Amnesty International Matera, Tina Marinari, responsabile della maratona Write for Rights di Amnesty International Italia; Francesco Sansolino, responsabile Amnesty International Puglia, Davide Contini, relatore di scienze diplomatiche ed internazionali.

Modera l’incontro Saverio Oscar Ciccimarra, docente di storia e filosofia presso il liceo classico “E. Duni” di Matera.

In videomessaggio: Piero Pelù, Tosca e Valerio Mastandrea.

Tutti insieme per fare una cosa importante: accendere una candela anziché maledire l’oscurità.

È possibile partecipare alla campagna di raccolta firme “Write for Rights 2016” su amnesty.it e usando l’hashtag #corriconme.

Amnesty International è un movimento globale di oltre sette milioni di persone (più di 70.000 delle quali in Italia) che prendono parte a campagne per un mondo in cui i diritti umani siano riconosciuti a tutti.

Rai.it

Siti Rai online: 847