rai4





[an error occurred while processing this directive]

Bad Boys

Anticipato dallo Zero in condotta (1933) del francese “maledetto” Jean Vigo, il mito cinematografico dei cattivi ragazzi conquista gli schermi nei perbenisti anni cinquanta, con i classici hollywoodiani Il selvaggio (1953) e Il seme della violenza (1955). Passando per la bikexploitation di Russ Meyer e Roger Corman – rispettivamente autori di Motorpsycho! e I selvaggi (1966) – segue il cult sessantottino di Dennis Hopper Easy Rider (1969). Due romanzi distopici ispirano il Peter Brook de Il signore delle mosche (1963) e lo Stanley Kubrick di Arancia meccanica (1971). Tra le innumerevoli riletture postmoderne della subcultura delle bande spiccano l’opera rock Quadrophenia (1979) e il western metropolitano I guerrieri della notte (1979). Le tinte pastello dei teen drama anni ottanta trovano il loro ribaltamento nero in Schegge di follia (1989), mentre con Assassini nati (1994), Oliver Stone aggiorna l’epopea di Bonnie e Clyde all’epoca della comunicazione televisiva di massa.

Rai.it

Siti Rai online: 847