[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]

Dal 2 al 6 maggio 2011

LUNEDI’ 2 MAGGIO

 

CANNELLONI CON IMPASTO DI CARNE

Ingredienti: per quattro persone
Per 16 cannelloni da riempire
g. 700 di farina
n. 7 uova
1 cucchiaio di olio
Per il  ripieno
un pizzico di noce moscata
g. 200 carne di vitello macinata
g. 200 Carne suino macinato
g. 200 Carne di pollo o tacchino macinata
g. 100 di prosciutto cotto o mortadella
n. 2 uova
ml. 500 di besciamella
l.1 di passata di pomodoro
1 bicchiere di vino bianco
g. 50 di parmigiano grattugiato
n. 1 piccola carota
n. 1 spicchio d'aglio
sale e pepe q.b.

Preparazione:
Fate una fontana con la farina con un buco al centro metteteci le uova e dell'acqua tiepida. Impastate il tutto fino a rendere l'impasto liscio ed omogeneo, lasciate riposare per circa 20 minuti.
Nel frattempo preparate l'impasto delle carni unendovi le uova, il prosciutto o mortadella tagliata a pezzettini, aggiungete la noce moscata, salate e pepate a piacere, aggiungete dell'olio e mettete a cuocere in una padella. Appena leggermente precotta aggiungete il vino a fiamma alta in modo da sfumarlo. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare, quindi preparate il sugo con  passata di pomodoro, carota ed aglio cuocendo leggermente per una decina di minuti, togliete dal fuoco e mondate l'aglio e la carota. Appena stiepidito, toglietene una parte che servirà quale condimento dei cannelloni, nel rimanente mettevi la carne facendo un impasto unico per riempire i cannelloni, controllatene la sapidità.
Riprendete la pasta e fatene una o più sfoglie, tagliate 16 rettangoli di sfoglia di circa 10 cm per 20, metteteci una quantità di ripieno che consenta di essere arrotolato quindi oliate una teglia e depositate i cannelloni uno a fianco all'altro facendone almeno due strati, fatto il primo strato copritelo con besciamella, con una manciata di parmigiano ed un poco di pomodoro, quindi con il sugo avanzato, fate la seconda fila e ripetete il procedimento, ricoprite il tutto con il parmigiano rimasto e mettete in forno a 180° per circa 30/40 minuti, servite leggermente caldi.
Se volete un ripieno di magro basta, sostituire la carne con ricotta e spinaci.

 

CRÊPES

Ingredienti per crêpes salate:
g. 250 di farina
ml. 500 di latte
n. 3 uova
g. 40 di burro (o olio di oliva)
un pizzico di sale

Ingredienti per crêpes dolci:
g. 250 di farina
ml. 500 di latte
n. 3 uova
g. 40 di burro
un pizzico di sale,
1 bustina di vanillina
g. 60 di zucchero
1 bicchierino di rum o cognac (o curacao per crêpes suzette)
un pizzico di cannella (facoltativo)

Preparazione:
Setacciate in una scodella la farina ed aggiungetevi latte e sale (nel caso di quelle dolci anche vanillina e zucchero) mescolando in modo da non formare grumi, finché non otterrete un impasto soffice ed omogeneo.
Intanto, sbattete le uova ed aggiungetele al composto mentre continuate a mescolare.
Mettete in un pentolino a fuoco basso il burro finché non si scioglie, dopodiché versate il tutto nella scodella (se volete aggiungete il rum o il cognac o se volete la crêpes suzette aggiungete il curacao).
Mescolate energeticamente finché non si amalgama il tutto. A questo punto, scaldate sul fornello la vostra padellina sulla quale avrete spalmato un po' di burro o di olio. Iniziate a versarvi col mestolo un po' di pastella al centro della padella che inizierete a roteare in modo da far spargere il composto su tutta la superficie, aiutandovi con il mestolo facendogli fare dei cerchi sulla pastella stessa. Ora vi basterà aspettare che la vostra crêpe inizi a formarsi, facendo attenzione che non si attacchi al fondo, lasciatela cuocere circa un minuto per lato, giusto il tempo che diventi dorata.
Condite a vostro piacere con dolce o salato, secondo la preparazione della pasta.

 

MARTEDI’ 3 MAGGIO

 

GELATO ALLA VANIGLIA

Ingredienti
l. 1 Latte intero
g. 300 di Zucchero
n. 5 tuorli
g. 5 Sale

Procedimento:
In un terrina sbattere i due tuorli con lo zucchero ed un pizzico di sale. Amalgamare il tutto e aggiungere la panna. A parte far scaldare il latte con un po’ di zucchero e con le bacche di vaniglia e la buccia del limone. Portare quasi ad ebollizione.  Versare il latte caldo sul composto precedentemente creato, amalgamare e versare di nuovo in una pentola a fuoco basso per qualche minuto. Mettere ora il tutto in una gelatiera.

 

GELATO AL CIOCCOLATO

l. 1 di Latte intero
g. 315 di Zucchero
g. 90 di Panna
2 tuorli
g. 75 di Cacao
g. 5 Sale

Procedimento
In un terrina sbattere i due tuorli con lo zucchero, d un pizzico di sale ed il cacao. Amalgamare il tutto e aggiungere la panna. A parte far scaldare il latte con un po’ di zucchero. Portare quasi ad ebollizione. Versare il latte caldo sul composto al cioccolato precedentemente creato, amalgamare e versare di nuovo in una pentola a fuoco basso per qualche minuto. Mettere ora il tutto in una gelatiera.

 

GELATO ALLA FRAGOLA

Ingredienti
l. 1 Latte intero
g. 600 di Zucchero
g. 700 di Fragole
g. 15 di Limone

Procedimento
Frullare le fragole con lo zucchero, aggiungere il succo di limone e continuare ad amalgamare. A questo punto unire  il latte e continuare a mescolare. Mettere ora il tutto in una gelatiera.

 

MERCOLEDI’ 4 MAGGIO

 

PIADINA ROMAGNOLA

Ingredienti:
g. 500 di farina
g. 20 di strutto
g. 8 di lievito per torte salate
sale, acqua q.b.

Preparazione:
Impastare gli ingredienti fino a formare un impasto elastico e sodo. Lasciare riposare .
Formare 4 palle d'impasto; distendere col mattarello fino ad ottenere un disco ; fare cuocere su una piastra ben calda.

 

TORTELLI ALLE ORTICHE

Ingredienti per la sfoglia:
g. 300 di farina
n. 3 uova

Ingredienti per il ripieno:
g. 300 di cime di ortica
g. 150 di ricotta di pecora
g. 150 di raviggiolo
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
noce moscata, sale q.b.

Mettere a lessare le ortiche lavate (usa i guanti). Togliere l'acqua in eccesso. In una terrina amalgamare l'ortica strizzata e tritata, il raviggiolo, la ricotta, il parmigiano,  noce moscata e sale.
Prepara la sfoglia
Con il mattarello stendere la pasta in sfoglie sottili. Su metà di queste sfoglie distribuire il ripieno a mucchietti regolari e distanziati. Sigillare. Con la rotella tagliapasta, ricavare dei ravioli. Cuocerli in acqua bollente salata e condirli con il sugo alle ortiche.

 

SUGO ALLE ORTICHE.

Ingredienti:
g. 150 di cime di ortiche fresche
n. 1 cipolla
olio extra vergine d'oliva q.b.
g. 300 di passata di pomodoro

Preparazione:
Fare soffriggere in un tegame la cipolla e l'aglio in tre cucchiai d'olio, aggiungere le ortiche lavate scolate e sminuzzate. Far cuocere fino a che le ortiche rilascino la propria acqua, poi aggiungere la passata di pomodoro, sale pepe e lasciare cuocere per alcuni minuti.

 

GIOVEDI’ 5 MAGGIO

 

CREMA COTTA AI FRUTTI DI BOSCO

Ingredienti
n. 4 uova
g. 150 zucchero
g. 80 farina
ml 250 latte
g. 40 burro
un pizzico di sale,
un pizzico di vanillina
zucchero a velo q.b.
Frutti di bosco q.b. a coprire la teglia (diametro 26 cm)

Preparazione
Lavare asciugare i frutti di b e appoggiarli nella teglia imburrata. A parte sbattere le uova con lo zucchero la farina il latte e il restante burro fuso, il sale e la vaniglina. Versare delicatamente la crema sui frutti di b e cuocere per circa 1 ora a forno medio fino a che la crema è ben addensata. Prima di servire spolverizzare con lo zucchero a velo.

 

INSALATA DI FARRO

Ingredienti per 4 persone
g. 400 di farro
g. 400 pomodorini pachino
g. 150 olive nere e verdi
g. 250 dadini di prosciutto cotto
capperi q.b.
formaggi misti a tocchetti q.b.
mais q.b.
foglie di basilico fresco q.b.

Preparazione
Lavate accuratamente il farro con acqua corrente, quindi scolatelo e lasciatelo in ammollo per almeno 6 ore in una terrina con acqua fredda pari al doppio del suo volume. Versate il farro in una pentola con la stessa acqua di ammollo, salate e cuocete per il tempo di cottura indicato nella confezione, quindi scolatelo e fatelo intiepidire. Conditelo con i pomodorini, le olive, i capperi, il formaggio, il prosciutto ed il basilico fresco, mescolando con cura.

 

FRITTATA CON GLI ASPARAGI

Ingredienti per 6 persone
n. 8 uova
1 mazzo di asparagi
g. 120 pecorino grattugiato
2 foglie alloro
aglio olio, sale e peperoncino q.b.

Preparazione
Tagliare a rondelline gli asparagi. Insaporirli in aglio olio e peperoncino, ricoprirli di acqua, aggiungere 2 foglie di alloro, coprire e cuocere a fuoco lento. Quando si sarà asciugata l’acqua sbattere le uova a parte con un pizzico di sale, incorporare gli asparagi  e versare procedere alla cottura della frittata in un'altra padella.

 

TIMBALLO DI MANZO AI SAPORI MEDITERRANEI

Ingredienti  per 4 persone
2 confezioni di carne in scatola
n. 12 olive taggiasche snocciolate
n. 1 cetriolo
n. 2 limoni
olio extravergine di oliva, sale, pepe rosa q.b.

Preparazione
Pelate i limoni al vivo, separatene gli spicchi e metteteli da parte. Sbucciate il cetriolo, tagliatelo a dadini, conditelo con qualche goccia d’olio e il sale. Tritate grossolanamente le olive e mescolatele alla carne sminuzzata. Condite con un filo d’olio e pepe rosa macinato al momento. Versate la tartare in quattro stampini da budino e pressatela leggermente. Capovolgeteli quindi sui piatti e disponete i dadi di cetriolo e gli spicchi di limone attorno alla carne.

 

FALSA NIZZARDA

Ingredienti  per 2 persone
n. 1 pomodoro pelato in scatola
1 manciata di fagiolini in scatola cotti a vapore
1 scatoletta di germogli di soia
n. 1 uovo
10 filetti di acciuga 
n. 6 olive nere
1 manciata di capperi
2 foglie di lattuga croccante
2 fette di pane
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
origano secco, sale, pepe q.b.
aceto bianco q.b.

Preparazione
Fate rassodare l'uovo cuocendolo per 8 minuti in acqua salata portata a ebollizione, lasciatelo raffreddare, poi sgusciatelo e tagliatelo a fette. Preparate una vinaigrette mescolando in una scodellina l'olio, qualche goccia di aceto, il sale e il pepe. A questo punto componete l’insalata disponendo tutti gli ingredienti con un po’ di fantasia; conditela con la vinaigrette e accompagnatela con le fette di pane che avrete fatto tostare per qualche minuto nel forno.

 

VENERDI’ 6 MAGGIO

 

FRITTELLE Dolci

Ingredienti:
n.10 fiori di Acacia o Robinia
g. 150 farina
birra qb
mezzo cucchiaino di zucchero
zucchero a velo q.b.

Preparazione:
Sbattete la farina con la birra, lasciate riposare la pastella almeno un ora, poi mettete l’olio sul fuoco. Passate i fiori nella pastella e friggeteli nell’olio bollente; metteteli ad asciugare su carta assorbente e poi spolverizzateli di zucchero a velo.

 

SCIROPPO DI SAMBUCO

Ingredienti:
n. 20 fiori di sambuco
n. 3 limoni non trattati
L. 1 e ½ di acqua minerale naturale
kg. 1 di zucchero

Preparazione:
Fate bollire l’acqua e lo zucchero fino a quando non si formano delle grandi bolle vischiose; lasciate raffreddare lo sciroppo e nel frattempo mondate e lavate i fiori di sambuco. tagliate i limoni, non trattati, in grossi pezzi. Mettete in infusione i fiori e i limoni e lasciateli macerare per 3 giorni. Al termine filtrate il liquido e, se volete conservarlo a lungo, imbottigliatelo in bottigliette da 250 o 500 ml, e sterilizzate per circa 40 minuti. Lo sciroppo va consumato diluito.

 

CROSTATA DI ROSA

Ingredienti:
Per la pasta frolla
g. 300 di farina
g.150 di burro
g. 100 di zucchero
n. 2 tuorli d’uovo
1 bicchierino liquore secco a piacere
Per il ripieno
g. 500 di ricotta
g. 200 di zucchero
n. 3 uova
n. 2 cucchiai acqua di  rose
g. 50 petali di rosa rossa profumata

Preparazione:
Impastate velocemente tutti gli ingredienti insieme e  lasciate  riposare la pasta in frigo per mezz’ora.
Nel frattempo setacciate la ricotta, aggiungete lo zucchero, un tuorlo alla volta, acqua di rose e le rose, tagliate a striscioline sottili a cui avrete tolto la parte bianca del petalo, infine aggiungete delicatamente gli albumi montati a neve. Chiudete i bordi con l’impasto e infornate a 200° per un’ora circa. Decorare con roselline fresche.

[an error occurred while processing this directive]