GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Pasta e fagioli con maltagliati

La maestra della pasta fresca Alessandra Spisni

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Le Maestre di Cucina
    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Tipologia: Primi Piatti
    Difficoltà: Difficile
    Cuoco: ALESSANDRA SPISNI

    Ingredienti: Ingredienti per 6 persone: 4 uova 400 g di farina 00 500 gr di fagioli freschi sgranati 1 cipolla bionda media 2 spicchi d’aglio 1 mazzolino di prezzemolo 100 gr di lardo tritato (o strutto o pancetta) 2 cucchiai abbondanti di passata di pomodoro Sale e pepe q.b.

    Procedimento:
    Cuoci i fagioli in una pentola con abbondante acqua fredda insieme a una cipolla intera.
    Fai  bollire per circa 1 ora, poi sala con sale grosso e, dopo 5 minuti, spegni e togli la cipolla.
    Con una ramina, togli circa la metà dei fagioli dal brodo e mettili da parte. Passa i restanti fagioli nel passaverdura e rimettili nel brodo, porre nuovamente la pentola sul fuoco, affinché riprenda il bollore.
    Pulire e lavare il prezzemolo, pelare l’aglio e preparare un trito.
    In un tegamino più piccolo, sul fuoco medio, fai sciogliere il lardo.
    Aggiungi il trito di aglio e prezzemolo e cuoci per qualche minuto.
    Termina la cottura aggiungendo un mestolo del brodo di fagioli.
    Unisci due grossi cucchiai di passata di pomodoro e mezzo bicchiere d’acqua. Regola di sale e pepe e lascia cuocere.
    Aggiungi la salsina al brodo di fagioli, cuoci per 40 minuti a fiamma bassa.
    Unisci i fagioli tenuti da parte e attendi che riprendano il bollore.
    Prepara i maltagliati:
    Impasta e tira la sfoglia. Arrotola su se stessa e taglia con il coltello.
    Aggiungi i maltagliati e spengi il fuoco quando i maltagliati vengono a galla.
    Servire tiepida.