Brasato di manzo al barolo Mister alloro Sergio Barzetti Ingredienti: Ingredienti per 6 persone: 1,5 kg di cappello del prete di bovino aduldo 150 g di pancetta steccata intera per lardellare 3 scalogni 2 coste di sedano con foglie 6 carote 60 g di burro chiarificato 3 bicchieri di Barolo 4 foglie di alloro 1 bicchiere di brodo di carne 2 bacche di ginepro 2 chiodi di garofano 1 scorza di limone non trattato 1 ramo di rosmarino Per contorno: 800 g di patate lessate 200 ml di latte 50 g di lenticchie rosse decorticate 60 g di grana Sale e noce moscata Sergio Barzetti Secondi Procedimento: Steccate la carne con la pancetta, sovrapponete 5 foglie di alloro, un rametto di rosmarino, le foglie di salvia e legate con uno spago da cucina, creando così un mazzetto profumato.Ripulite gli scalogni e tagliateli grossolanamente. Tagliate a cubetti la carota ed il sedano, mettete la metà delle verdure in un contenitore con il vino, il ginepro , il limone e i chiodi di garofano, coprire e lasciate in frigorifero per almeno 6 ore. Sciogliete il burro in una casseruola, aggiungetevi le restanti verdure, unite la carne, facendola rosolare da tutti i lati. Sfumate con il Barolo filtrato, aggiungete due bacche di ginepro schiacciate. Aggiungete il brodo, 2 cucchiai di concentrato di pomodoro, un pizzico di sale , coprite e riportate sul fuoco per circa 2 ore e 30 minuti a fiamma moderata. Nel frattempo per il purè lessate le patate, in una casseruola mettere il latte, le lenticchie rosse, il sale e la noce moscata, e fate bollire per circa 3 minuti. Unire le patate schiacciate e mantecate lontano dal fuoco con il burro e a piacere con il parmigiano. A cottura raggiunta, tagliate a fette il brasato, servitelo con abbondante fondo di cottura fatto ridurre leggermente sul fuoco se necessario e due belle cucchiaiate di buon purè. Procedimento:
Steccate la carne con la pancetta, sovrapponete 5 foglie di alloro, un rametto di rosmarino, le foglie di salvia e legate con uno spago da cucina, creando così un mazzetto profumato.Ripulite gli scalogni e tagliateli grossolanamente. Tagliate a cubetti la carota ed il sedano, mettete la metà delle verdure in un contenitore con il vino, il ginepro , il limone e i chiodi di garofano, coprire e lasciate in frigorifero per almeno 6 ore. Sciogliete il burro in una casseruola, aggiungetevi le restanti verdure, unite la carne, facendola rosolare da tutti i lati. Sfumate con il Barolo filtrato, aggiungete due bacche di ginepro schiacciate. Aggiungete il brodo, 2 cucchiai di concentrato di pomodoro, un pizzico di sale , coprite e riportate sul fuoco  per circa 2 ore e 30 minuti a fiamma moderata. Nel frattempo per il purè lessate le patate, in una casseruola mettere il latte, le lenticchie rosse, il sale e la noce moscata, e fate bollire per circa 3 minuti. Unire le patate schiacciate  e mantecate lontano dal fuoco con il burro e a piacere con il parmigiano. A cottura raggiunta, tagliate a fette il brasato, servitelo con abbondante fondo di cottura fatto ridurre leggermente sul fuoco se necessario e due belle cucchiaiate di buon purè. 

]]>