GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Frittatona con fagiolini vs Stracciata di frittata

Anna contro tutte Anna Moroni Maria Rosaria Di Costanzo Scamardella

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Media
    Cuoco: ANNA MORONI
    Tempo di preparazione: 40 min
    Rubriche: Anna contro tutte
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti:

    Procedimento:
    Anna Moroni

    Frittatona con fagiolini

    Ingredienti: 
    300 g di fagiolini 4 uova 50 g di grana grattugiato 1 cipolla bianca piccola 1 cespo piccolo di lattuga la mollica di un panino piccolo latte q.b. 2 cucchiai di olio extravergine di oliva maggiorana fresca q.b. 1 cucchiaino di burro noce moscata q.b. sale q.b.

    Preparazione:
    Lavare e spuntare i fagiolini, quindi lessarli in acqua salata finché  sono cotti ma ancora croccanti. Tagliare la cipolla a fettine sottili e soffriggerla in padella con i 2 cucchiai di olio e il cucchiaino di burro, dopo 1 o 2 minuti aggiungere la lattuga tagliata a striscioline. Unire i fagiolini tagliati grossolanamente e far insaporire per qualche minuto.In una ciotola sbattere le uova, unire il parmigiano, la maggiorana, la mollica precedentemente ammollata nel latte e strizzata, un po' di sale e una grattugiata di noce moscata. Mescolare bene. (per una frittata di 25 cm di diametro)

    Maria Rosaria Di Costanzo Scamardella

    Stracciata di frittata 

    Ingredienti:
    Per la pasta: 
    300 g di farina 00 10 g di lievito di birra 1 pizzico di sale 2 cucchiaini di zucchero acqua tiepida q.b. 4 cucchiai di olio extravergine di oliva olio di semi di arachidi q.b. 
    Per la stracciata:
    4 uova 3 cipolle novelle 1 salsiccia secca grana grattugiato q.b. sale e pepe 1 mazzetto di rucola 3 pomodorini olio extravergine di oliva q.b.

    Procedimento:
    Aprire a fontana la farina e mettervi al centro lo zucchero, l’olio, il lievito, il sale quindi impastare con acqua tiepida. Durante la lavorazione, battere l’impasto sulla spianatoia fino a renderlo liscio, morbido ma consistente.  Mettere l’impasto, appallottolato, in una ciotola, coprire con un canovaccio e farlo lievitare in un posto asciutto. Nel frattempo, in una padella, far rosolare la cipolla con un po’ d’olio, aggiungere poi la salsiccia tagliata a tocchetti e le uova sbattute con il formaggio, il sale e il pepe. Cuocere la frittata girandola continuamente. Infarinare la spianatoia, prendere la pasta lievitata, allargarla con le mani e formare un disco di 25 cm di diametro. Friggere il disco nell’olio bollente facendolo dorare da entrambi i lati. Aprirlo a metà e mettere all’interno la stracciata. Adagiare su un letto di rucola e mettere sopra qualche pomodorino decorativo.