GazzetTinto

Caponata alla siciliana vs Caponata Siciliana

Anna contro tutte Anna Moroni Giuseppina La Rocca

    » Segnala ad un amico

    Tipologia: Contorni
    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Difficoltà: Difficile
    Rubriche: Anna contro tutte



    Procedimento:

    Caponata alla siciliana

    Ingredienti x 6 persone:
    1 kg di melanzane  
    100g di sedano
    200g di olive bianche
    30g di capperi
    1 cipolla bianca
    100g di salsa di pomodoro
    olio sale e pepe
    50g di aceto
    1 cucchiaio di zucchero
    30g di pinoli
    20g di lamelle di mandorle
    10g di cacao amaro

    Procedimento:
    Tagliare le melanzane a cubetti e metterle in acqua salata, dopo circa 24 ore, lavarle e asciugarle in un panno  friggerle in olio EVO bollente. Appoggiarle su un piatto largo.
    Tagliare il sedano sbollentato a cubetti. Tagliare la cipolla e farla soffriggere con olio, unire la salsa di pomodoro, il sedano, i capperi e le olive, far insaporire. Aggiungere l’aceto con lo zucchero i pinoli tostati e le mandorle a lamelle e un pizzico di cannella, le melanzane fritte, aggiustare di sale. Mettere la  caponata  nel frigo ben coperta.
    Nel momento di servire per dare la forma di cupola mettere la caponata in una ciotola di vetro, e capovolgere su di un piatto bianco tondo cosparso di cacao amaro.

    Caponata Siciliana

    Ingredienti per 4 persone:
    per la salsa:
    1,5 kg di pomodori San Marzano
    1 cipolla
    sale e pepe q.b.
    basilico fresco q.b.
    per la caponata:
    4 melanzane lunghe nere
    3 cipolle rosse
    1 costa di sedano
    200g di olive verdi con nocciolo
    100g di capperi sotto sale
    1/2 bicchiere di aceto di vino bianco
    1 cucchiaino di zucchero
    olio extravergine d'oliva q.b.
    olio di semi di girasole per friggere q.b.

    Procedimento:
    Lavare i pomodori, tagliarli in piccoli pezzi e cuocerli in una casseruola con una cipolla tritata, sale, pepe e basilico fresco.
    Tagliare le melanzane a cubetti, lasciarle sotto sale per 15’, sciacquarle, asciugarle ed infine friggerle in olio di semi. Scolarle e adagiarle su carta assorbente.
    Nel frattempo, tagliare le cipolle a pezzetti e cuocerle per 6-7’ in una casseruola con un pizzico di sale e olio extravergine di oliva.
    Sbollentare il sedano tagliato a pezzettini in pochissima acqua con un pizzico di sale quindi unirlo alle cipolle senza scolarlo. Sciacquare bene i capperi e sbollentare in acqua le olive verdi per pochi secondi. In una ciotola amalgamare lo zucchero e l’aceto per creare una salsa agrodolce. Unire i capperi, le olive, le melanzane e la salsa agrodolce con le cipolle e il sedano quindi nappare con qualche cucchiaio di salsa di pomodoro, mescolare delicatamente e servire. Decorare il piatto con qualche fogliolina di basilico.