Rassegna quotidiani del 26 gennaio

Una giungla di bande e tribù, serve un’alleanza con i libici per sconfiggere i jihadisti – Bernardo Valli – la Repubblica

 

Uomo con un fucile a Termini. Scatta il piano antiterrorismo – Flavia Amabile – La Stampa

 

Chiudono sei frontiere, Schengen vacilla – Fiorenza Sarzanini – Corriere della Sera

 

La minaccia di 5 mila foreign fighters – Fabrizio Caccia – Corriere della Sera

 

Bagnasco: i figli hanno bisogno di una mamma e un papà – Andrea Tornielli – La Stampa

 

Libia, Tobruk boccia il governo di unità. Haftar preme per restare capo militare – Guido Ruotolo – La Stampa

 

I figli prima di tutto – L’Osservatore Romano

 

Pre-affido prima dell’adozione e “abiura” dell’utero in affitto. Pd spaccato dai paletti cattolici – Goffredo De Marchis – la Repubblica

 

Banche e debito, l’Ue: Italia a rischio nel medio periodo – David Carretta – Il Mattino

 

Un anno di governo Syriza tra chiaroscuri e proteste – Teodoro Andreadis Synghellakis – il manifesto

 

La rivalutazione delle pensioni di nuovo alla Consulta – Luca Cifati – Il Messaggero

 

Ruggi, l’ospedale di 500 fannulloni – Il Mattino

 

Niente più carcere per questi 41 reati – Luca Rocca – Il Tempo

 

Valls archivia il tabù  delle 35 ore. “Toccarle non è una trasgressione” – Cesare Martinetti – La Stampa

 

Pistoia è la capitale della cultura per il 2017 – Paolo Conti – Corriere della Sera

Rai.it

Siti Rai online: 847