Coniglio ripieno e polenta alla salvia La Gara Ingredienti: 1 sella di coniglio disossata, 1/2 verza, 70g di mortadella a fette, 200g di farina di mais per polenta, vino bianco q.b., burro q.b., salvia q.b., sale e pepe q.b., olio extravergine di oliva q.b. Facile La Gara FRANCESCA MARSETTI Secondi 20 Min Procedimento: Aprire la sella di coniglio a libro, regolare di sale e pepe, farcire con delle foglie di verza sbollentate e le fette di mortadella. Formare un rotolo, rosolare in un tegame con la restante verza tagliata a julienne, sfumare con il vino e cuocere con un coperchio. A parte, far cadere a pioggia la farina di mais in una pentola con acqua bollente salata. Mescolare bene con l'aiuto di una frusta fino ad ottenere una polenta morbida. Nel frattempo, far fondere il burro con la salvia tritata quindi unirlo alla polenta. Scaloppare la sella di coniglio e accompagnare con la verza e la polenta. Procedimento:
Aprire la sella di coniglio a libro, regolare di sale e pepe, farcire con delle foglie di verza sbollentate e le fette di mortadella. Formare un rotolo, rosolare in un tegame con la restante verza tagliata a julienne, sfumare con il vino e cuocere con un coperchio. A parte, far cadere a pioggia la farina di mais in una pentola con acqua bollente salata. Mescolare bene con l’aiuto di una frusta fino ad ottenere una polenta morbida. Nel frattempo, far fondere il burro con la salvia tritata quindi unirlo alla polenta. Scaloppare la sella di coniglio e accompagnare con la verza e la polenta. 






]]>