GazzetTinto

Capunata 'i cacocciuli vs Caponata di melanzane

Anna contro tutte Anna Moroni Maria Concetta Perdichizzi

    » Segnala ad un amico

    Tipologia: Contorni
    Cuoco: ANNA MORONI
    Tempo di preparazione: 50 min
    Difficoltà: Difficile
    Rubriche: Anna contro tutte

    Ingredienti:

    Procedimento:
    Anna Moroni

    Capunata 'i cacocciuli (Caponata di carciofi)

    6 carciofi
    300 g di sedano
    100 g di olive verdi siciliane denocciolate
    30 g capperi sotto sale
    2 cucchiai di uva passolina
    1 cucchiaio di pinoli
    1 cipolla
    1 limone
    4 cucchiai olio extra vergine d’oliva
    300 g polpa di pomodoro
    1 tazzina d'aceto
    1 cucchiaio di zucchero
    5 foglie di basilico
    Sale e pepe.

    Pulite i carciofi, tagliateli a fettine ed immergeteli in acqua e limone per 10 minuti circa e scolateli bene. Mettete due cucchiai d'olio evo in una padella e fate soffriggere leggermente mezza cipolla affettata sottile e i carciofi finché non sono diventati teneri (eventualmente aggiungete un po' d'acqua). Tagliate il sedano e, se e' quello grosso, fatelo bollire leggermente per ammorbidirlo. In un largo tegame fate soffriggere la rimanente cipolla nell'olio evo e, quando sarà ben rosolata, aggiungete il pomodoro a pezzi, il basilico, il sedano, i capperi ben lavati e sgocciolati e le olive tagliate a pezzetti, l’uva passolina e i pinoli. Fate cuocere il tutto per 5 minuti, aggiustate di sale, aggiungete un pizzico di pepe, l'aceto, lo zucchero ed in ultimo i carciofi precedentemente rosolati. Mescolate il tutto per qualche minuto assaggiando per regolare l'agro-dolce, versate in una zuppiera e servite freddo.

    Maria Concetta Perdichizzi
     
    Caponata di melanzane

    4 melanzane
    1 cipolla
    2 gambi di sedano
    120 g di olive verdi denocciolate
    20 g di capperi
    350 ml di passata di pomodoro
    Zucchero q.b.
    ½ bicchiere di aceto di vino bianco
    Sale e  pepe q.b.

    Procedimento:
    Soffriggere in una padella una cipolla precedentemente tritata e, una volta cotta, disporla in un piatto.
    Friggere nello stesso olio le melanzane precedentemente tagliate a cubetti.
    Una volta fritte le melanzane, unire, nella stessa padella, la cipolla, le olive verdi denocciolate, i capperi, il sedano tagliato a cubetti, l’aceto, lo zucchero e la passata di pomodoro.
    Mescolare il tutto per qualche minuto ed aggiustare se necessario di sale e pepe.
    Servire freddo.