Voi e Pierangelo Giovanetti 04/06/2016

Ma nei nostri libri di storia devono essere ricordate anche le stragi colonialiste. Non portavamo la civiltà, ma lo sfruttamento e il razzismo. Da lì nasce l'odio verso di noi. Andrea, Firenze

Al Sud la gente si rivolge alla Criminalità organizzata perché lì e in tutta Italia lo Stato non "siamo Noi", ma è vissuto come entità altra da se stessi; quasi un nemico. 

Da alcuni anni l'occidente è affetto da una sindrome autodistruttiva forse derivata da senso di colpa. Solo, in parte, personaggi come Putin e Trump stanno cercando di opporvisi, ma falliranno perché il pensiero unico autodistruttivo risulta ormai dilagante.
Marcella da RM 

È guerra.... Secondo me non c'è nessuna differenza tra un bombardamento a tappeto e un atto terroristico....con tutto quello che ha sulla coscienza l'Occidente cosiddetto benpensante e così arrogante e ipocrita e detentore assoluto del bene. Renato 

Abbiamo bombardato la Libia. Siamo servi degli americani. Dalle basi nel nostro Paese partono i bombardieri. ..e noi non abbiamo responsabilità? Rosa da Padova 

Se il ministro Padoan ha svolto bene il suo ruolo e lasciato i conti a posto, perché dobbiamo cambiarlo? Julio 

Cordoglio per le vittime di Londra, però purtroppo non saranno le ultime. L'Europa ha "capito" e "coccolato" i terroristi, pensando che avrebbero colpito solo gli israeliani e ora deve fare i conti con una realtà non prevista. Ester da Gerusalemme 

Anche il benessere diffuso era un valore delle grandi democrazie europee, oggi rinnegato per inchinarsi passivamente alle dinamiche iper- liberiste. Quando recuperemo il valore dell'equità? E sarà utile farlo per contrastare la spirale della violenza? Massimo, Roma 

Bravissimo l'interlocutore "dall'Europa" che Paese è il nostro dove si bacia la mano a un boss e Rina al 41bis può minacciare don Ciotti? Antonia da Pd 

Evviva gli ipocriti antisemiti! E pensare quale responsabilità ha l'europa nel conflitto israelopalestinese, appoggiando acriticamente i palestinesi dell'olp.

Non è accettabile che una religione d'assalto come l'Islam allevi e protegga il fanatismo che produce martiri disposti ad immolarsi pur di uccidere innocenti infedeli occidentali. Mi domando perché non si pretendano adeguati provvedimenti da parte della comunità islamica, che dovrebbe denunciare lei per prima questi fanatici. Intanto però blocchiamo in adeguati centri di rieducazione i guerriglieri europei che ritornano dalla Siria che hanno insanguinato 

L'ascoltatore che ha detto che le vittime del terrorismo sono poche l'avrebbe detto se una delle vittime fosse suo figlio?


Il salta la fila non è frutto di "furbetti" da strada, si tratt di opzioni ufficialmente offerte dai Musei Vaticani tramite agenzie convenzionate. Il "salta la fila" è un malcostume fatto marketing che ha origine dalle direzioni dei musei non solo vaticani.

Non ravviso alcun elemento ricattatorio nelle istanze dei partiti piú piccoli, ma legittime istanze democratiche. Il ricatto lo vedo in quanti propugnano la barzelletta della governabilità, 'grimaldello' per usurpare seggi aila sovranità del popolo - sacralizzata nella Costituzione.

Rai.it

Siti Rai online: 847