Zuppa di funghi in crosta vs Ravioli "bum bum" Anna contro chi? Ingredienti: Anna contro chi più di un'ora Primi Piatti Difficile Procedimento: Zuppa di funghi in crosta Ingredienti per 6 persone: 300 g di funghi coltivati 300 g di funghi porcini 1 patata 2 spicchi d'aglio 1 ciuffo di prezzemolo farina q.b. una noce di burro brodo vegetale q.b. 300 g pasta sfoglia 1 uovo peperoncino sale e pepe Procedimento: Saltare i funghi coltivati con olio, aglio e peperoncino , cuocere bene ed unire i gambi dei porcini , una patata tagliata sottile, aggiungere brodo vegetale, frullare il tutto.In una padella unire olio, aglio e le cappelle dei funghi porcini tagliate sottili, saltare velocemente salare e pepare ed unire prezzemolo o mentuccia a piacere. Assemblare il tutto al passato e controllare di sale. Dividere il composto in 6 cocottine di porcellana e chiudere con pasta sfoglia, spennellare il coperchio con un uovo intero sbattuto.Infornare a 200° per pochi minuti, finché la superficie non sarà dorata. Ravioli "bum bum" Ingredienti: Per la pasta:100 g di farina 1 uovo sale q.b. Per il ripieno:50 g di pecorino 1 g di colla di pesce 50 ml di panna Inoltre:2 porcini 100 g di gamberi rossi 50 g di guanciale 3 grani di pepe nero di Sarawak 2 pomodorini 1 noce di burro sale q.b. olio extravergine di oliva q.b. Procedimento: Impastare la farina con l'uovo e un pizzico di sale; stendere la pasta molto sottile con l'aiuto dell'apposita macchinetta e ricavare dei quadrati.Sciogliere a fuoco dolce il pecorino grattugiato con la colla di pesce e la panna. Far raffreddare il composto e mettere nel congelatore per 2 ore. Nel frattempo, tagliare al coltello i gamberi sgusciati, scottare il guanciale in padella fino a renderlo croccante e a parte, saltare i porcini tagliati a fette con dell'olio extravergine.Farcire i quadrati di pasta con il ripieno ghiacciato (precedentemente preparato), formare i ravioli e cuocerli in acqua bollente salata.Scolare i ravioli, saltarli in padella con la noce di burro e i grani di pepe, disporli sul piatto da portata con i porcini, il guanciale croccante e il crudo di gamberi. Guarnire con i pomodorini (essiccati precedentemente in forno a 180° con un filo d'olio e un pizzico sale) e servire. Procedimento:
Zuppa di funghi in crosta

Ingredienti per 6 persone:
300 g di funghi coltivati 300 g di funghi porcini 1 patata 2 spicchi d’aglio 1 ciuffo di prezzemolo farina q.b. una noce di burro brodo vegetale q.b. 300 g pasta sfoglia 1 uovo peperoncino sale e pepe 

Procedimento:
Saltare i  funghi coltivati con olio, aglio e peperoncino , cuocere bene ed unire i gambi dei porcini  , una patata tagliata sottile, aggiungere brodo vegetale, frullare il tutto.In una padella unire olio, aglio e  le cappelle dei funghi porcini tagliate sottili, saltare velocemente salare e pepare ed unire prezzemolo o mentuccia a piacere.  Assemblare il tutto al passato e controllare di sale. Dividere il composto in 6 cocottine di porcellana e chiudere con pasta sfoglia, spennellare il coperchio con un  uovo  intero sbattuto.Infornare a 200° per pochi minuti, finché la superficie non sarà dorata.

Ravioli “bum bum”

Ingredienti:
Per la pasta:100 g di farina 1 uovo sale q.b.
Per il ripieno:50 g di pecorino 1 g di colla di pesce 50 ml di panna
Inoltre:2 porcini 100 g di gamberi rossi 50 g di guanciale 3 grani di pepe nero di Sarawak 2 pomodorini 1 noce di burro sale q.b. olio extravergine di oliva q.b.

Procedimento:
Impastare la farina con l’uovo e un pizzico di sale; stendere la pasta molto sottile con l’aiuto dell’apposita macchinetta e ricavare dei quadrati.Sciogliere a fuoco dolce il pecorino grattugiato con la colla di pesce e la panna. Far raffreddare il composto e mettere nel congelatore per 2 ore. Nel frattempo, tagliare al coltello i gamberi sgusciati, scottare il guanciale in padella fino a renderlo croccante e a parte, saltare i porcini tagliati a fette con dell’olio extravergine.Farcire i quadrati di pasta con il ripieno ghiacciato (precedentemente preparato), formare i ravioli e cuocerli in acqua bollente salata.Scolare i ravioli, saltarli in padella con la noce di burro e i grani di pepe, disporli sul piatto da portata con i porcini, il guanciale croccante e il crudo di gamberi. Guarnire con i pomodorini (essiccati precedentemente in forno a 180° con un filo d’olio e un pizzico sale) e servire.



















]]>