GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Merenda “sinoira”: sarde marinate con salsa verde, flan di lattuga, vitellone in carpione

La Gara

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Facile
    Rubriche: La Gara
    Cuoco: Ivano Ricchebono
    Tipologia: Secondi
    Tempo di preparazione: 20 Min



    Per la sarde: 6 filetti di sarde, succo di limone q.b., ½ bicchiere di vino bianco, 1 fetta di pane casereccio per la salsa: 100g di prezzemolo, 1 tuorlo d’uovo sodo, 1 filetto di acciuga, capperi q.b., 1 fetta di pane bianco ammollato in aceto di vino bianco, 1 fettina di aglio, sale e pepe q.b., olio extravergine di oliva q.b.

    Marinare le sarde in una soluzione di succo di limone, vino bianco, sale e pepe. Tostare la fetta di pane in forno. Per la salsa verde frullare il prezzemolo con tutti gli altri ingredienti versando l’olio a filo. Spalmare la salsa verde sulla fetta di pane e adagiarvi sopra le sarde marinate.

    Per il flan: 1 cespo di lattuga, 1 noce di burro, 2 uova, 50g di grana grattugiato, 50g di pecorino grattugiato, pangrattato q.b., sale e pepe q.b.

    Pulire la lattuga, tagliarla a julienne e saltarla in padella con il burro. In una ciotola amalgamare la lattuga saltata con le uova, il grana, il pecorino e un pizzico di sale e pepe. Imburrare uno stampino, rivestirlo con il pangrattato, quindi versarvi il composto di lattuga. Cuocere il flan in forno per 10’ a 200°.

    Per il vitellone in carpione: 2 fettine di vitellone, farina “00” q.b., 1 uovo, pangrattato q.b., olio di semi di arachidi q.b., sale q.b., per il carpione: 50g di zucchero, acqua q.b., 100g di aceto di vino bianco, ½ cipolla, 1 spicchio di aglio, 2 foglie di alloro.

    Tagliare le fettine di vitellone a listarelle, passarle prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Friggere le fettine in olio di semi ben caldo e farle dorare da ambo i lati. Far bollire l’aceto con la cipolla, l’aglio e l’alloro quindi versare il liquido in un pentolino dove è stato precedentemente fatto caramellare lo zucchero con l’acqua. Versare il carpione in un bicchierino e servirlo con le fettine di vitellone appena fritte.