Seconda puntata

IL SANTO DELLA SETTIMANA

Il santo della settimana è san Totò Musetto. (scarica i wallpaper 1 | 2 | 3 | 4 | 5)
Narra la leggenda che un giorno Totò Musetto, un furfantello che viveva di furtarelli e piccoli scippi, si svegliò con un'idea grandiosa: si introdusse furtivamente nello studio di Andrea Camilleri e facendosi largo tra la nebbia provocata dal fumo delle sigarette, approfittò del fatto che il maestro in quel momento si trovava in bagno a scatarrare… non ci pensò un secondo e gli rubò la macchina da scrivere. Grazie all'intrepido gesto di Totò, per una settimana intera non uscì nessun nuovo libro di Camilleri. Da quel momento, almeno per noi, Totò Musetto è un santo.

 

IERI E AVANTIERI

- Il 14 novembre del 2008, Franco Frattini veniva nominato ministro degli Esteri.
- Oggi, 14 novembre 2010, Franco Frattini non se n'è ancora accorto.

 

IL NEGAZIONISMO DELLA SETTIMANA

Questa settimana il leader iraniano Ahmadinejad negherà che siano mai esistiti i Pooh. A riprova del fatto, Ahmadinejad mostrerà all’Assemblea delle Nazioni Unite tutte le copertine dei dischi dei Pooh dal 1966 a oggi, sostenendo che non esistono in natura esseri umani che in 44 anni di carriera non cambiano mai faccia ed espressione. Stavolta l’Onu gli darà ragione.

 

IL PROGRAMMA CULT DELLA SETTIMANA

Dopo il successo di ascolti del programma di Fazio e Saviano ‘Vieni via con me’, anche Mediaset punta sulla TV intelligente, raffinata e di livello. Da questa settimana su Retequattro partirà una prima serata dal titolo ‘Ma ‘ndo cazzo vai?’, condotta da Barbara D’Urso e Jimmy Ghione di Striscia la notizia.
Qualche anticipazione. Nella prima puntata: il professor Trecca leggerà un provocatorio elenco di tutti i brutali appellativi con cui viene apostrofato chi soffre di meteorismo; Melita Toniolo declamerà le ragioni per cui è giusto costruire un centro massaggi sulla striscia di Gaza; e infine un fuoriclasse della comicità, Martufello, che coraggiosamente leggerà l’elenco dei parlamentari collusi con la Mafia, in un graffiante monologo che andrà in onda durante la pubblicità.

 

IL PROVERBIO DELLA SETTIMANA

Il proverbio della settimana è un antico proverbio indiano che recita: Bandar kya jaane adark ka swaad.
Questo proverbio è molto simile a quel detto swaili che ricorda a tutti noi che Fimbo ya mbali haiui nyoka.
La traduzione di questi detti è ben rappresentata dalla classica espressione giapponese Anzuru yori umu ga yasashi.
Il vero significato di questo detto è: "Chi va con lo zoppo impara a diventare un falso invalido".

 

IL CONCORRENTE DEL GRANDE FRATELLO DELLA SETTIMANA

Entrerà mercoledì nella casa del Grande Fratello un nuovo concorrente, Mariangelo. Mariangelo ha alle spalle una storia molto triste. Clown del Circo Togni, per i troppi numeri delle torte in faccia gli era venuto il diabete. Era stato perciò costretto ad accettare un lavoro umiliante: la mattina portava l'ippopotamo a fare i bisogni, con dei guantoni enormi. Si era poi innamorato della donna barbuta accorgendosi troppo tardi che la barbuta non era una donna. Sotto shock, si licenziò dal circo e iniziò a lavorare per la concorrenza: il PDL.
Entra questa settimana nella casa del Grande Fratello con un obiettivo: trombarsi la Marcuzzi. Mariangelo ha dichiarato: "Oh, se se la tromba Facchinetti, allora ce la posso fare anch' io!”.

 

IL NUMERO FORTUNATO DELLA SETTIMANA

Il numero fortunato della settimana è √ di 4.598,2.
Chi identificasse questa cifra tra le date di nascita dei suoi figli, si aspetti una lieta sorpresa dal destino.

 

IL REATO DI DELL'UTRI DELLA SETTIMANA

Il reato di Dell'Utri della settimana è il "furto di assorbenti al supermercato". Giovedì scorso il senatore Pdl è stato colto da una crisi depressiva a causa del fatto che questo specifico tipo di reato può essere compiuto solo da una donna e non da un uomo. Ma Dell'Utri non si è perso d'animo: si è fatto operare, ha cambiato il suo nome in Wanda Dell'Utri e si è recato al più vicino supermercato per rubare un pacco di quelli ‘seta ultra con le ali’.

 

LE DIRETTIVE COMUNITARIE DELLA SETTIMANA

Anche la prossima settimana alcuni aspetti della nostra vita saranno regolamentati dalle nuove direttive europee. Ecco le novità salienti in vigore da domani…
1) Ridefiniti i limiti di rumore per i concerti: 80 decibel per i concerti all'aperto, 60 decibel per concerti al chiuso, 0 decibel per i concerti di Anna Tatangelo.
2) In autostrada dovrà esserci un bagno pubblico ogni 25 chilometri, ogni 10 se a guidare è una donna.
3) Il tunnel sotto La Manica dovrà essere preceduto da un tunnel sopra la spalla.

 

IL PERICOLOSO CAPO DI STATO IN VISITA IN ITALIA DELLA SETTIMANA

Questa settimana verrà in visita in Italia Mokassa Balimbi, capo di stato della piccola repubblica di Gogo, nell'Africa Centrale. Nonostante le polemiche di Amnesty International, che recentemente ha accusato Mokassa di cannibalismo, il Governo Berlusconi ha preparato per il leader africano un'accoglienza simile a quella riservata a Gheddafi: anche per Mokassa infatti ci saranno 300 hostess, però da mangiare.

 

IL MIRACOLO DELLA SETTIMANA

Il miracolo della settimana sarà la lacrimazione di Massimo Giletti. Mercoledì 10 novembre, durante l’ennesimo programma su Padre Pio, Padre Pio apparirà in diretta a Massimo Giletti e lo saccagnerà di botte con un grosso randello, fino a quando a Giletti non scenderanno le lacrime. Per la prima volta nella sua vita, miracolosamente vere.

 

LA SCURE DI BRUNETTA DELLA SETTIMANA

Questa settimana il ministro Renato Brunetta risolverà definitivamente l’annoso problema delle troppe auto blu che circolano in Italia: parliamo di circa 86.000 veicoli, tra deputati, senatori, governatori, sindaci e quant’altro. Con una risoluzione perentoria, il ministro Brunetta ridurrà drasticamente il numero di auto blu a sole 6.000 vetture. Le restanti 80.000 auto blu, infatti, saranno dipinte di fucsia.

 

LA SCADENZA DELLA SETTIMANA

Domani 8 Novembre scadono gli yogurt acquistati avantieri.
Se consumati come yogurt, dovete mangiarli entro mezzanotte di domani. Se invece volete usare come arma per fare fuori la vostra anziana suocera e intascare la sua pensione, dovete farglieli mangiare tra un mese.

 

IL GIOCATTOLO DELLA SETTIMANA

Da questa settimana in tutti i negozi di giocattoli esce "L'allegro lobbysta", il nuovo gioco didattico pensato per far scoprire ai bambini dai 3 ai 7 anni quanto sia conveniente aprire nell'asilo una piccola loggia vicino all'ufficio del preside, dove poter incontrare i compagnetti affiliati per imparare i rudimenti dell'arte della corruzione. E con un supplemento di 5 Euro, nella scatola trovi anche il simpatico cappuccio e una piccola cimice da campeggio.

 

LA VITTIMA DI STALKING DELLA SETTIMANA

La protagonista dell'episodio di stalking della settimana è Gegia. La nota attrice e soubrette è stata molestata per due mesi da un maniaco che la chiamava per molestarla ad ogni ora del giorno e della notte e che ha smesso solo quando si è accorto di aver sbagliato numero.

 

VIABILITA’

Eccoci arrivati alla nostra rubrica sulla situazione delle autostrade italiane. Come vedete nel riquadro in alto a destra, sulla A14 ci sono brevi code, ma solo nel tratto da Barletta fino a Pechino. Code anche in uscita da Campogalliano, dove è previsto per domani un concerto di Luisa Corna e quindi oggi è iniziato l'esodo degli automobilisti che fuggono da Campogalliano. Sulla Salerno- Reggio Calabria sono previste code ma solo nel tratto fino allo svincolo di Palmi, perché poi a Palmi c'è un grosso buco che inghiotte le autovetture e snellisce di molto il traffico.

 

LE OFFERTE DI LAVORO DELLA SETTIMANA

Il Ministero degli Esteri è alla ricerca della figura di numero 1 Ministro degli Esteri, per sostituire Frattini quando è in vacanza. Disponibilità richiesta: 365 giorni all'anno.
Circo Togni cerca donna cannone. Richiesta disponibilità a trasferte continue.
Sandro Bondi cerca gladiatore in pensione che si ricordi com'era fatta la Domus dei Gladiatori di Pompei.
Nota organizzazione criminale cerca Usuraio Junior da avviare all'attività di estorsione. Ottimo fisso più provvigioni. Richiesta conoscenza Siciliano scritto  e parlato e rudimenti di esplosivi. Non chiamare ore pasti che a quell'ora il Direttore del personale sta mangiando la pasta con le sarde.
Antonella Clerici cerca un vestito che le stia largo.
Ligabue cerca acquirenti per il suo prossimo CD. I candidati devono dimostrare, analisi alla mano, di soffrire di una grave forma di amnesia, perché - come sempre - le canzoni del nuovo CD sono uguali alle vecchie.
Pd continua a cercare elettore che lo voti

 

LA CONTRAFFAZIONE DELLA SETTIMANA

La banconota contraffatta di questa settimana è quella da 1 dollaro serie B4172266689N. Messa in circolazione giovedì scorso da una banda di falsari trevisani, risulta facilmente identificabile. Infatti – se provate a disegnare degli occhialini sul ritratto di George Washington al centro della banconota – si capisce benissimo che in realtà è Luciano Benetton prima di farsi la permanente.

 

LO SCIOPERO DELLA SETTIMANA

Previsto questa settimana lo sciopero nazionale delle dipendenti dei Grandi Magazzini. In tutti i Grandi Magazzini d’Italia, le commesse incroceranno le braccia contro la brutale tradizione che da decenni le costringe a indossare gli occhiali con la cordicella, anche a quelle che ci vedono benissimo. Ieri i rappresentanti sindacali hanno incontrato i manager dell’azienda e hanno chiesto l’esenzione dagli occhiali con la cordicella per tutte le cassiere, proponendo di sostituirle con pratiche lenti a contatto. La proprietà ha risposto con una controfferta: vanno bene le lenti a contatto, ma sempre con la cordicella. Così le dipendenti hanno proclamato lo sciopero generale.

 

L’AGENDA DELLA PRIMA SETTIMANA DA PENSIONATO DI GUIDO BERTOLASO

  • LUNEDI: Bertolaso si reca alle Poste per ritirare la prima pensione, ma si rompono le tubature dei bagni e gli uffici si allagano. Assume all'istante la delega sugli allagamenti delle Poste e affida la ricostruzione dell'impianto idrico a suo cognato idraulico.
  • MARTEDI: Bertolaso va al lavasecco per lavare la polo nera … ce l'ha su dal 1971 e non l'ha mai lavata.
  • MERCOLEDI': Emergenza rifiuti nel condominio di Bertolaso: il geometra Bruzzoni del 3° piano si ostina a non fare la raccolta differenziata. Bertolaso si mette subito in azione: raccoglie la spazzatura del geometra, la carica sul suo elicottero e la porta a Napoli.
  • GIOVEDI: Manutenzione ordinaria a lettone di Putin.
  • VENERDI: Emergenza ferroviaria: il trenino elettrico di suo nipote Pierino è deragliato e ha distrutto la casa di Barbie della sorellina. Bertolaso sistema Barbie e Ken in una tenda e poi assume la delega per la ricostruzione di tutta la rete ferroviaria dei trenini elettrici.
  • SABATO: Bertolaso si reca all'Inps per compilare il modulo 458 bis: quello che serve a includere nel suo piano pensionistico una massaggiatrice brasiliana.

 

NOVITA’ IN LIBRERIA

Martedì esce in tutte le librerie il nuovo libro di Melissa P.: “Mi sono fatta pure Silvio B”.

 

LA RICORRENZA DELLA SETTIMANA

Giovedì prossimo, 18 novembre, è la Festa del Cognato.
La festa del cognato è stata istituita recentemente per riparare all'odiosa discriminazione subita dai cognati nelle Feste.
Regali appropriati per la festa del cognato sono:
- un dvd, se vi sta simpatico
- i coprisedile per auto coi pallini in legno, se vi sta antipatico.
Evitate di regalare a vostro cognato una casa a Montecarlo, sennò poi "Il Giornale" vi fa due maroni così fino al prossimo Ferragosto.

 

CHIUSURA

La puntata dell’Almanacco di oggi si conclude qui, vi do appuntamento domenica prossima alla stessa ora su Raitre ricordando a tutti gli imprenditori che proprio domani alle 16.00 scade il termine ultimo per pagare la tangente sugli appalti per la terza corsia della Salerno-Reggio Calabria senza incorrere nella sovrattassa.

Rai.it

Siti Rai online: 847