Radio2 RADIO2 LIVE

Schif Parade

I cibi che creano dipendenza

Colore di sale

Gli scarti da non scartare

Polonia: golabki. Di Nestor Grojewski

Ingredienti:
 
  • 1 cavolo di verza intero - occorrono circa 12 foglie
  • 200 g di riso cotto
  • 1 cipolla gialla 
  • 2 cucchiai di burro
  • 150 g di carne macinata mista o a vostra scelta
  • olio d'oliva extravergine,sale, pepe qb



Procedimento:

Prendete il cavolo ed eliminate le foglie esterne. Con l'aiuto di un coltello, eliminate il "cuore" del cavolo, facendo attenzione a non spezzarlo (deve rimanere intero).
Immergete, per circa 5 minuti, il cavolo in un pentolone con acqua bollente salata. Potete aggiungere all'acqua un cucchiaio di olio d'oliva oppure del aceto così, le foglie si stacchino più facilmente. Scolate il cavolo e togliete le foglie eliminandone le grosse nervature centrali.
Non buttate le foglie rimanenti.

Cuocete il riso e intanto in un pentolino sciogliete 2 cucchiai di burro, aggiungete la cipolla tritata e rosolatela. Per fare una ricetta più light potete usare l'olio di oliva extravergine.
In una ciotola unite insieme il riso cotto prima, la cipolla e la carne. Salate, pepate e mescolate tutto a vostro piacimento 
Dividete il ripieno su 12 foglie del cavolo e fate gli involtini. Chiudete verso centro prima il lato più "nervoso", poi i due lati laterali e in fine quello rimasto.
Stendete le foglie di verza rimasti  sul  fondo e sui bordi di un tegame e posizionatevi sopra i gołąbki. Versate un bicchiere di acqua o di brodo e cuoceteli sotto un coperchio al forno riscaldato a 180°C per circa 40-50 minuti. Controllate ogni tanto se il fondo non si brucia 

 

Rai.it

Siti Rai online: 847