Logo Rai3

Mariella - Antonella Prisco

Mariella

Mariella Altieri è la vigilessa assegnata al Comando dei Vigili Urbani della sezione dove lavorano anche Guido e Otello. Spigliata e capace, Mariella si è rivelata un valido aiuto per il comando, districandosi con facilità e professionalità anche nelle situazioni più complicate. Inizialmente attratta da Guido, Mariella resta delusa dallo spessore culturale del suo capo, stimolandolo però al miglioramento... e chissà che tra loro, un giorno, non nasca l'intesa!

Antonella Prisco

Antonella aveva 16 anni quando, un giorno inaspettatamente, ha capito che stare a teatro, trascorrere ore in quel posto magico la faceva sentire “al sicuro”. Aveva trovato un nascondiglio per staccare la spina da tutto quello che “fuori” non le piaceva, una realtà parallela in cui rifugiarsi con i suoi pensieri più intimi, un luogo dove far vivere in libertà i suoi sentimenti. Ha iniziato per caso a mettersi alla prova e cimentarsi in nuove esperienze: il teatro l’ha affascinata, rapita e ci ha preso gusto! Ha avuto la fortuna di conoscere il grande Alberto Sordi il giorno in cui gli fu consegnata la Laurea Honoris Causa all’Università degli Studi di Salerno; l’esperienza fu rocambolesca perché il posto era blindatissimo, vista l’autorità, e quando gli piombò di fronte, tra lo sconcerto della security e il suo stupore, mi disse: “Sei così testarda quando vuoi qualcosa? Bene! Fatti vedere!” E così ha avuto la conferma che la determinazione è tutto in questo lavoro per perseguire l’obbiettivo. La prima persona che ha creduto in lei è stata la regista Gabriella Maiello che dopo il laboratorio da lei diretto, l’ha portata sul palco in “Tingeltanghel”. Da allora Antonella continua a studiare e dopo la laurea in Sociologia, approfondisce le tecniche di interpretazione con Gerardo Gallo. Nel contempo calca i teatri partenopei con “Le due Gemelle” diretta da Lello Serao, “Quattro commedie dinto a una” per la regia di Renato Carpentieri, “Pulcinella Vendicato”, diretta dal compagno di scena in Un posto al sole Lucio Allocca e in “Ti ho sposato per ignoranza” per la regia di Gianfranco Gallo. In televisione, dopo le partecipazioni a in “Orgoglio” e “Le luci della Ribalta”, approda alla soap partenopea nel ruolo di Mariella Altieri. Non ha molto in comune col personaggio che interpreta, ma questo rende la sfida ancora più affascinante e le dà modo di esplorare una diversa reazione alle paure di una donna moderna. Autocritica e incontentabile, quasi da non riuscire a vedere gli obiettivi raggiunti, Antonella è sempre alla ricerca di una sfida nuova da affrontare con umiltà e grande determinazione.

© RAI 2013 - P.Iva 06382641006 - Tutti i diritti riservati - Engineered by RaiNet