Logo Rai3


Solisti

Marlis Petersen

Dopo aver studiato al Conservatorio di Stoccarda e con Sylvia Geszty, si è perfezionata in ambito operistico. Ha iniziato la sua carriera cantando nell’ensemble del Teatro di Norimberga.

Nel ruolo di Susanna (Le Nozze di Figaro) ha debuttato alla Deutsche Oper am Rhein di Düsseldorf, dove successivamente ha cantato in molte produzioni, mentre nella Lulu di Alban Berg ha debuttato alla Staatsoper di Vienna, cantato alla Chicago Lyric Opera, ad Atene e ad Amburgo. Fra i molti ruoli che ha interpretato si ricordano: Zerbinetta (Arianna a Nasso) al Covent Garden di Londra, Oscar (Un Ballo in Maschera) al Festival di Bregenz, l’Usignolo nel Die Vögel di Walter Braunfels a Ginevra, e Adele (Fledermaus) all’Opéra Bastille, al Metropolitan di New York e alla Chicago Lyric Opera. Ha cantato inoltre al Festival di Salisburgo, nel ruolo di Elisa (Il Re Pastore) e di Susanna, al Théâtre de la Monnaie e al Festival di Aix-en-Provence nella veste di Konstanze (Il ratto dal serraglio), e nell’Orlando Paladino di Haydn alla Staatsoper di Berlino. Nel 2008 ha debuttato al Festival Operistico di Monaco nel ruolo di Zdenka (Arabella) alla Staatsoper di Monaco. Fra le prime esecuzioni assolute cui ha preso parte si ricordano: Phaedra di Hans Werner Henze a Berlino e Bruxelles, La Grande Magia di Manfred Trojahn alla Semperoper di Dresda; recentemente alla Staatsoper di Vienna e stata protagonista della Medea di Aribert Reimann. In concerto ha cantato con compagini quali: International Bach Academy di Stoccarda, OSN Rai, Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia e Boston Symphony Orchestra, sotto la direzione, fra gli altri, di Helmuth Rilling e René Jacobs.

Rai.it

Siti Rai online: 847