GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Pollo fritto con caponatina leggera di melanzane

La ricetta della domenica Antonella cucina con Anna

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Media
    Tempo di preparazione: 30 min
    Rubriche: La ricetta della domenica
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti per 4 persone: 800g. di petto di pollo 4 uova 3 cucchiai di Montasio stagionato grattugiato 1 cucchiaio di pangrattato 1 limone farina olio per friggere sale e pepe Per la caponata: 2 melanzane tonde 1 cipolla 3 coste di sedano 1 bicchiere di passata di pomodoro 4 cucchiai di aceto 1 cucchiaino di zucchero sale e pepe, olio evo 2 cucchiai di pinoli tostati 10 capperi 10 olive verdi siciliane

    Procedimento:

    Tagliate il petto di pollo in pezzi e poneteli in una terrina. Salate, pepate e bagnate con il succo filtrato del limone, quindi lasciateli marinare per 5 minuti. Nel frattempo preparate la pastella: sgusciate in una terrina 3 uova, pepate, unite il Montasio e il pangrattato; mescolate bene fino a ottenere un composto omogeneo. Togliete il pollo dalla marinata, asciugatelo tamponando con carta assorbente da cucina, infarinatelo, quindi intingetelo nella pastella e infine passatelo nel restante uovo sbattuto. Scaldate abbondante olio in una larga padella e fate rosolare bene i pezzi di pollo da un lato. Voltateli con il mestolo forato e proseguite la cottura per 20 minuti, girandoli di tanto in tanto. Quando saranno pronti toglieteli dal fuoco, scolateli bene su carta assorbente da cucina in modo che perdano l’unto in eccesso e serviteli subito, dopo avere regolato di sale.
    Per la caponata: Tagliare a cubetti le melanzane, condirle con olio e sale, farle appassire in forno per 20 minuti a 200°. In una padella far soffriggere la cipolla con olio, unire il sedano sbianchito fatto a dadini, aggiungere la passata di pomodoro i capperi e cuocere per 10 minuti. Aggiungere nel sugo le melanzane, unire l’aceto i pinoli tostati e le olive. Far evaporare bene l’aceto, aggiustare di sale e pepe.