GazzetTinto

Cavatelli con carciofi e capocollo

La Gara

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Facile
    Cuoco: Riccardo Facchini
    Rubriche: La Gara
    Tipologia: Primi Piatti
    Tempo di preparazione: 20 Min

    Ingredienti: per i cavatelli: 50 g di farina “00”, 50 g di farina di semola di grano duro, 50 g di acqua, un pizzico di sale fino per il condimento: 1 carciofo, 50 g di capocollo, 1 spicchio di aglio, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, 2 foglie di salvia, sale e pepe q.b.

    Procedimento:

    Impastare la farina e la semola con l'acqua tiepida fino ad ottenere un impasto liscio e compatto. Avvolgerlo nella pellicola trasparente e farlo riposare per 5’. Formare dei 'grissini' con l’impasto e tagliarli a pezzi larghi tre dita. Appoggiare i polpastrelli sui pezzetti di pasta e trascinarli per ottenere i cavatelli.
    Scaldare l'olio in una padella antiaderente, unire lo spicchio d'aglio tritato, la salvia, mezzo carciofo mondato e tagliato a julienne e saltare a fiamma viva. Salare e pepare. Affettare sottilmente l'altra metá del carciofo, asciugarlo con un foglio di carta assorbente e friggerlo in olio bollente. Aggiustare di sale e pepe. Cuocere i cavatelli in acqua bollente salata, scolarli e saltarli nel condimento. Servire i cavatelli con il capocollo tagliato a listarelle e il carciofo fritto.