Gnocchi alla salsiccia marchigiana Chi batterà gli chef Marco Parizzi Ingredienti: Marco Parizzi Primi Piatti Chi battera gli chef Procedimento: Gnocchi alla salsiccia marchigiana Ingredienti: 2 patate bollite con pelle 300g di farina 100g di grana grattugiato 1 barattolo di pelati 100g di macinato di vitello 1 salsiccia fresca marchigiana 1 costa di sedano 1 carota 1 cipolla rossa 1 peperoncino rosso Noce moscata (intera con grattugino) Olio extravergine, sale e pepe q.b. Procedimento: Schiacciare le patate e lavorarle con la farina, la noce moscata ed il grana, tirare il composto a cordoncini e tagliarli a mo di gnocchetti; cuocerli in acqua bollente salata per alcuni istanti. Nel frattempo realizzare un ragù espresso rosolando velocemente un trito di sedano, carota e cipolla in una padella saltapasta con un filo d'olio ed una noce di burro, unendo poi il macinato e la salsiccia privata del budello e portando a cottura con dei pelati e del peperoncino fresco tritato, in circa 12'. Scolare gli gnocchi e saltarli nella padella con il ragù. Servire con una abbondante manciata di grana grattugiato. Anelli al ragù di polpettine Ingredienti: 2 patate bollite con pelle 300 g di farina 100 g di grana grattugiato 1 barattolo di pelati 100 g di macinato di vitello 1 salsiccia fresca marchigiana 1 costa di sedano 1 carota 1 cipolla rossa 1 peperoncino rosso noce moscata (intera con grattugino) olio extravergine, sale e pepe q.b. Procedimento: Passare le patate al setaccio; prelevare un cucchiaio del composto ottenuto ed impastare con la farina, un pizzico di noce moscata e poca acqua. Tirare l'impasto con le mani, formare un rotolo abbastanza lungo, ricavare dei "serpentelli" di circa 5 cm ciascuno ed unirli in modo da formare degli anelli. Nel frattempo, rosolare mezza cipolla, aggiungere i pelati, la carota e il sedano. Amalgamare un po' di patate con il macinato e la salsiccia. Formare delle polpettine, rosolarle e successivamente unirle al pomodoro con un pizzico di peperoncino.Cuocere gli anelli in acqua bollente salata, scolare e saltare in padella con le polpettine. Mantecare con dell'olio extravergine e il grana e poi servire. Procedimento:
Gnocchi alla salsiccia marchigiana 

Ingredienti:
2 patate bollite con pelle
300g di farina 
100g di grana grattugiato
1 barattolo di pelati
100g di macinato di vitello
1 salsiccia fresca marchigiana
1 costa di sedano
1 carota
1 cipolla rossa
1 peperoncino rosso 
Noce moscata (intera con grattugino)
Olio extravergine, sale e pepe q.b. 

Procedimento:
Schiacciare le patate e lavorarle con la farina, la noce moscata ed il grana, tirare il composto a cordoncini e tagliarli a mo di gnocchetti; cuocerli in acqua bollente salata per alcuni istanti. Nel frattempo realizzare un ragù espresso rosolando velocemente un trito di sedano, carota e cipolla in una padella saltapasta con un filo d’olio ed una noce di burro, unendo poi il macinato e la salsiccia privata del budello e portando a cottura con dei pelati e del peperoncino fresco tritato, in circa 12’. Scolare gli gnocchi e saltarli nella padella con il ragù. Servire con una abbondante manciata di grana grattugiato.  

Anelli al ragù di polpettine

Ingredienti:
2 patate bollite con pelle
300 g di farina
100 g di grana grattugiato
1 barattolo di pelati
100 g di macinato di vitello
1 salsiccia fresca marchigiana
1 costa di sedano
1 carota
1 cipolla rossa
1 peperoncino rosso
noce moscata (intera con grattugino)
olio extravergine, sale e pepe q.b.

Procedimento:
Passare le patate al setaccio; prelevare un cucchiaio del composto ottenuto ed impastare con la farina, un pizzico di noce moscata e poca acqua. Tirare l’impasto con le mani, formare un rotolo abbastanza lungo, ricavare dei “serpentelli” di circa 5 cm ciascuno ed unirli in modo da formare degli anelli. Nel frattempo, rosolare mezza cipolla, aggiungere i pelati, la carota e il sedano. Amalgamare un po’ di patate con il macinato e la salsiccia. Formare delle polpettine, rosolarle e successivamente unirle al pomodoro con un pizzico di peperoncino.Cuocere gli anelli in acqua bollente salata, scolare e saltare in padella con le polpettine. Mantecare con dell’olio extravergine e il grana e poi servire.



 

]]>