Braciolette fritte alla siciliana con puntarelle alla romana La Gara Ingredienti: 300g di fettine di vitellone, 150g di prosciutto cotto a fette, 150g di ricotta salata, salvia q.b., farina q.b., 2 uova, 2 scalogni, 4 filetti di acciuga sott'olio, olio extravergine di oliva q.b., sale q.b. La Gara Media 30 min Gian Piero Fava Secondi Procedimento: Appiattire le fettine di vitellone con un batticarne, farcirle con le fette di prosciutto, la ricotta a scaglie e delle foglie di salvia. Formare degli involtini, chiuderli con degli stecchini di legno, passare nella farina, nell'uovo sbattuto e poi rosolare in un tegame con dell'olio extravergine e gli scalogni. A parte, condire le puntarelle con dell'olio extravergine emulsionato con dei filetti di acciuga sott'olio e un pizzico di sale. Accompagnare le braciolette con le puntarelle. Procedimento:
Appiattire le fettine di vitellone con un batticarne, farcirle con le fette di prosciutto, la ricotta a scaglie e delle foglie di salvia. Formare degli involtini, chiuderli con degli stecchini di legno, passare nella farina, nell’uovo sbattuto e poi rosolare in un tegame con dell’olio extravergine e gli scalogni. A parte, condire le puntarelle con dell’olio extravergine emulsionato con dei filetti di acciuga sott’olio e un pizzico di sale. Accompagnare le braciolette con le puntarelle. 

]]>