Bocconcini toscani La cucina del casale di Luisanna Messeri Ingredienti: 250 g di farina 100 g di burro 8 uova 200 g di pecorino stagionato 200 g di cavolo nero sale e pepe olio extravergine 2 spicchi d'aglio 100 g di finocchiona 100 g di salame 50 g di stracchino 1 finocchio 2 carote 2 cipollotti 10 ravanelli 1 cuore di sedano Media Antipasti 30 min Procedimento: Scaldare fino all'ebollizione ml 400 di acqua col burro e un pizzico di sale. Aggiungere fuori dal fuoco, in una sola volta la farina setacciata. Mescolare la pasta a fuoco basso fino a formare una palla omogenea. Lasciare raffreddare alcuni minuti e incorporare 4 uova, una alla volta, unire alla pasta choux il pecorino grattugiato e il cavolo tritato saltato in padella con aglio e olio. Aggiungere 2 chiare montate a neve e mettere l'impasto in un sac a poche. Formare piccoli bignè e cuocere in forno a 200° per 8 minuti. Frullare la finocchiona col salame fino a farli diventare una mousse; aggiungere lo stracchino se serve più cremosa.Farcire i bignè con la crema, e servirli con le verdurine crude in pinzimonio nei bicchierini e vinaigrette. Procedimento:
Scaldare fino all’ebollizione ml 400 di acqua col burro e un pizzico di sale. Aggiungere fuori dal fuoco, in una  sola volta la farina setacciata. Mescolare la pasta a fuoco basso fino a formare una palla omogenea. Lasciare raffreddare alcuni minuti e incorporare 4 uova, una alla volta, unire alla pasta choux il pecorino grattugiato e il cavolo tritato saltato in padella con aglio e olio. Aggiungere 2 chiare montate  a neve e mettere l’impasto in un sac a poche. Formare piccoli bignè e cuocere in forno a 200° per 8 minuti. Frullare la finocchiona col salame fino a farli diventare una mousse; aggiungere lo stracchino se serve più cremosa.Farcire i bignè con la crema, e servirli con le verdurine crude in pinzimonio nei bicchierini e vinaigrette.

]]>