GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Il cous cous

La cucina di base di Anna Moroni

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Facile
    Rubriche: La cucina di base
    Tipologia: Primi Piatti
    Tempo di preparazione: 20 Min

    Ingredienti: 750g. di cous cous precotto 1 l. di brodo vegetale Cous cous con pesto e gamberi: 200g. di gamberi sgusciati 150g. di fagiolini 50g. di pinoli 1 spicchio d’aglio 1 bicchiere di vino bianco 4 cucchiai di pesto al basilico Olio extra vergine d’oliva Sale e pepe Cous cous con wurstel di pollo: 80g. di uvetta 200g. di wurstel di pollo 4 coste di sedano bianco 50g. di mandorle spellate Una bustina di zafferano Cous cous con cipolla e arance: 100g. di tonno sott’olio 3 cipolle rosse 2 arance non trattate 1 finocchio tondo 80g. di olive nere Peperoncino

    Procedimento:

    Preparare il cous cous: mettere a bollire 1 litro di brodo vegetale. Quando bolle, spegnere il fuoco e versare il cous cous, coprire. Dopo 5 minuti sollevare il coperchio e sgranare il cous cous con una forchetta. Preparare i condimenti:

    • PER COUS COUS GAMBERI E PESTO:  Lessare i fagiolini in acqua bollente salata, scolare e tagliare a metà e lasciar raffreddare. Incidere i gamberi sul dorso per eliminare il budellino nero, saltarli in padella con un filo d’olio e lo spicchio d’aglio schiacciato.
    Sfumare con il vino bianco. Tostare i pinoli in un padellino.
    Condire il cous cous con un filo d’olio e il pesto, unire poi i gamberi, i fagiolini e i pinoli e mescolare bene. Lasciare riposare almeno un’ora prima di servire.

    • PER IL COUS COUS CON WURSTEL DI POLLO: ammorbidire l’uvetta in una ciotola con acqua tiepida. Lessare in acqua salata i wurstel, scolarli e tagliarli a dadini.
    Tagliare la costa di sedano a rondelle e tritare qualche foglia.  Scolare l’uvetta. In una ciotola mescolare lo zafferano con l’olio. Tostare le mandorle in un padellino antiaderente. Condire il cous cous con l’olio aromatizzato allo zafferano, unire i wurstel, il sedano con le foglie, l’uvetta e le mandorle. Aggiustare di sale e mescolare bene. Lasciare riposare almeno un’ora prima di servire.

    • PER IL COUS COUS CON CIPOLLE E ARANCE: Sbucciare le cipolle, tagliarle  a rondelle sottili e metterle a bagno in acqua fredda. Grattugiare la scorza di un’arancia e pelare l’arancia a vivo. Spremere l’arancia rimasta per ricavarne il succo che  verrà unito all’olio, il sale e un po’ di peperoncino. Pulire il finocchio e tagliarlo a lamelle sottili. Condire il cous cous con l’olio preparato,  il tonno, aggiungere la cipolla, gli spicchi e la scorza d’arancia, le olive  e il finocchio. Lasciare riposare almeno un’ora prima di servire.