Gnudi con crema pomodoro La cucina del casale Luisanna Messeri Ingredienti: 1 kg di bietole 1 kg di spinaci 800 g di ricotta di pecora 7 uova 100 g di grana Farina "00" q.b. noce moscata 125 g di burro foglie di salvia Per la crema di pomodoro: un barattolo di passata 2 carote 2 cipolle 1 cuore di sedano 1 mazzetto di prezzemolo 1 mazzetto di basilico olio extravergine d'oliva sale e pepe nero Le Maestre di Cucina Media Primi Piatti LUISANNA MESSERI 40 min Procedimento: Pulite e lavate bietole e spinaci e scottateli qualche minuto in poca acqua bollente. Scolateli, tritateli con la mezzaluna e strizzateli dall'acqua. Metteteli in una ciotola e aggiungete la ricotta, le uova intere, un pizzico di sale, il formaggio grattugiato e un pizzico di noce moscata. Mescolate ben bene e mettete da parte. Sistemate sul fuoco un pentolone d'acqua e portatelo a bollore, aggiungete una manciata di sale. Aiutandovi con un cucchiaio da minestra usato come dosatore, fate col composto delle palline che infarinerete e getterete nell'acqua. Appena tornano a galla, con la ramina tirateli su e sistemateli a strati in una zuppiera poco profonda, strati che condirete con fiocchi di burro, foglie di salvia spezzettate e una spolverata di formaggio. Ottimi anche conditi con una pomarola profumata al basilico: Mettete in una casseruola gli odori lavati, puliti e fatti a pezzetti e bolliteli 30 minuti col pomodoro. Con il frullatore ad immersione tutto e condite con olio, sale e pepe. Procedimento:
Pulite e lavate bietole e spinaci e scottateli qualche minuto in poca acqua bollente. Scolateli, tritateli con la mezzaluna e strizzateli dall'acqua. Metteteli in una ciotola e aggiungete la ricotta, le uova intere, un pizzico di sale, il formaggio grattugiato e un pizzico di noce moscata. Mescolate ben bene e mettete da parte. Sistemate sul fuoco un pentolone d'acqua e portatelo a bollore, aggiungete una manciata di sale. Aiutandovi con un cucchiaio da minestra usato come dosatore, fate col composto delle palline che infarinerete e getterete nell'acqua. Appena tornano a galla, con la ramina tirateli su e sistemateli a strati in una zuppiera poco profonda, strati che condirete con fiocchi di burro, foglie di salvia spezzettate e una spolverata di formaggio. Ottimi anche conditi con una pomarola profumata al basilico: Mettete in una casseruola gli odori lavati, puliti  e fatti a pezzetti e bolliteli 30 minuti col pomodoro. Con il frullatore ad immersione tutto e condite con olio, sale e pepe.

]]>